Editoria: Pezzopane, Vicina a giornalisti e collaboratori Ansa. Difendere qualità del lavoro. Informazione è democrazia

  • 17/05/2020

“Esprimo la mia forte solidarietà a giornalisti, dipendenti collaboratori dell’Ansa a Roma e in Abruzzo. Ogni voce che viene a mancare è la democrazia che perde.  La libera informazione e il pluralismo sono pilastri della democrazia. Gli editori non scarichino sui lavoratori, con continui tagli e sacrifici colpiscono i lavoratori più deboli ed i territori. E’ necessario un confronto serio per trovare una soluzione per l’occupazione e la qualità del lavoro.

Intercettazioni: Bordo, no ostacoli a indagini da riforma Orlando, ma non piantiamo bandierine

  • 16/10/2019

“Sulle intercettazioni mi preme innanzitutto chiarire che la riforma voluta dal ministro Orlando non ostacolava né le indagini, né metteva il bavaglio all’informazione. Questa fu la lettura data da alcuni solo per ragioni politiche, ma per niente suffragata dai fatti. E tuttavia, noi non siamo legati alle nostre proposte come se fossero delle bandierine da piantare. Certo, per quanto ci riguarda è stato un errore sospendere l’entrata in vigore della riforma Orlando impedendole di produrre i suoi effetti, ma siamo comunque aperti al dialogo e al confronto anche su questo tema.

Pd: Delrio, Da Anzaldi grande contributo a difesa libertà di informazione

  • 05/06/2019

"La Rai, come dimostra l’odierna nomina dell’ex direttore di Radio Padania e biografo di Salvini a conduttore di Uno Mattina, è considerata dalla maggioranza un terreno di occupazione altro che servizio pubblico. L’azione politica e parlamentare del collega Michele Anzaldi nella Commissione di Vigilanza Rai, e non solo, è un importante contributo per la difesa della libertà di informazione. Anzaldi è un bravo e competente collega".

Lo ha dichiarato il capogruppo democratico alla Camera Graziano Delrio.

Giornalisti: Rosato, attacchi governo a stampa sono attacchi a democrazia

  • 12/02/2019

"Se chiami i giornalisti 'sciacalli' e 'puttane', fai elenchi di buoni e cattivi, li ignori o depisti, alla fine il conto arriva". Lo scrive su Facebook Ettore Rosato, vice-presidente della Camera, a proposito del rapporto delle 12 organizzazioni che gestiscono la piattaforma del Consiglio d'Europa per la protezione del giornalismo.

"Per l’Europa la libertà di stampa in Italia è a rischio e la minaccia più grande arriva dal governo. Quando si mette in discussione la libertà di espressione è in gioco la libertà di pensiero, cioè la democrazia e la nostra Costituzione", conclude.

Libertà di stampa: Rotta, con Lega e 5 stelle indebolito cardine democrazia

  • 12/02/2019

“Con la sua autorevolezza oggi il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ricorda a tutti il valore della libertà di informazione, elemento inscindibile della democrazia. Nello stesso giorno leggiamo però con grande allarme e preoccupazione il rapporto del Consiglio d’Europa che ci ricorda come in questo ultimo anno si siano seriamente deteriorati sia la libertà di stampa che la sicurezza dei giornalisti.

Editoria: Rotta, Di Maio non sa di che parla

  • 23/01/2019

“Ancora una volta Di Maio mostra di essere molto confuso e non sapere di che parla. Prima abolisce i fondi all’editoria in nome del libero mercato anche per l’informazione, poi si stupisce del vergognoso titolo di Libero. È proprio in nome delle vendite che certi giornali si permettono simili scempi”. 
- lo dichiara Alessia Rotta, vicepresidente vicaria dei deputati del Partito Democratico-

Editoria: Rotta, Di Maio e M5s continuano a minacciare. Vergognoso titolo di Libero

  • 11/01/2019

“Il movimento cinque stelle non perde mai occasione per minacciare, epurare e mettere un bavaglio all’informazione”.

Lo dichiara Alessia Rotta, vicepresidente vicaria dei deputati del Partito Democratico in merito al post di Facebook di Luigi Di Maio

Editoria: Delrio, da Lega e M5s disegno oscurantista, no al bavaglio

  • 18/12/2018

“Il taglio dei fondi all’editoria da parte del governo Salvini – Di Maio non sorprende. E’ l’ennesima dimostrazione della volontà della maggioranza di cancellare le voci critiche e autonome, di quel disegno intimidatorio che abbiamo già visto all’opera con autorità indipendenti e quanti rifiutano di allinearsi alla propaganda ‘del balcone’”.  Così il capogruppo del Pd Graziano Delrio esprime solidarieta' alle giornaliste e ai giornalisti in presidio contro i tagli al fondo dell'editoria.

Editoria: Rotta, rappresaglia dell’esecutivo gialloverde

  • 18/12/2018

È dovere di tutti difendere il diritto ad essere informati

“L’esecutivo gialloverde sta mettendo in atto una vera e propria rappresaglia nei confronti dell’informazione e dei suoi operatori, a tutto detrimento delle cittadine e dei cittadini che saranno privati del diritto ad essere informati”.

- lo dichiara Alessia Rotta, vicepresidente vicaria dei deputati del Partito Democratico, esprimendo solidarietà alle giornaliste e ai giornalisti in presidio contro i tagli al fondo dell’editoria -

Pagine