Protezione civile: Vaccari, da destra occupazione sistematica potere

  • 22/07/2024

“Ora anche la Protezione civile diventa terra di conquista da parte della destra. Il governo Meloni sta infatti per approvare in Cdm la nomina del nuovo capo della Protezione Civile nella logica dell’occupazione sistematica del potere senza avere contezza che in determinati posti occorre favorire continuità, preparazione, competenza e riconoscibilità.

Governo: Braga, preoccupati per l’Italia, alternativa è possibile

  • 22/07/2024

“Siamo di fronte a una maggioranza litigiosa che indebolisce il ruolo dell’Italia in Europa e mette in pericolo delicati dossier, dal Pnrr alla prossima legge di bilancio”. Lo ha detto Chiara Braga capogruppo del PD alla Camera dei deputati intervenendo oggi a sky tg24
 “Abbiamo chiesto alla presidente Meloni di venire in parlamento a spiegare qual è la politica estera italiana. Abbiamo assistito al surreale spettacolo del partito della premier che dichiara il proprio voto a scrutinio concluso e ora alla lite tra i due vicepremier ” ha aggiunto la capogruppo del Pd.

Caporalato: Fossi, destra squallida litiga sui fondi Pnrr, pensano solo a salvare la faccia

  • 27/06/2024

“La lotta al Caporalato non è una priorità per questa destra a tutti i livelli di governo, dai comuni alla nazione. Proprio mentre l’Aula di Montecitorio rendeva omaggio al Satnam Singh è emerso infatti lo squallido rimpallo di responsabilità tra l’amministrazione comunale di Latina a guida Fratelli d’Italia (dove è avvenuta la tragedia) ed i Ministri di Giorgia Meloni sui finanziamenti del Pnrr mai arrivati alla cittadina laziale per contrastare la schiavitù sui luoghi di lavoro.

Decreto Casa: Pd, da maggioranza assalto alla diligenza, 300 emendanti da Lega, Fdi e Fi

  • 26/06/2024

“Assalto alla diligenza sul decreto casa. La maggioranza presenta circa 300 emendamenti al decreto presentato in fretta e furia dal governo prima delle elezioni” così il capogruppo democratico nella commissione Ambiente della Camera, Marco Simiani, che sottolinea “i partiti di maggioranza vanno ormai in ordine sparso e senza alcun coordinamento. I 105 emendamenti della Lega, i 103 di forza italia e i 66 di fratelli d’Italia sono sicuramente un dato politico che non può passare inosservato”.

Dl Scuola: maggioranza diserta commissione alla camera. Opposizioni: ancora sfregio a Parlamento

  • 18/06/2024

“La maggioranza non si è presentata in Commissione Cultura della Camera e ha disertato il piano di audizioni sul decreto scuola, sport e disabilità. Un altro sfregio al ruolo del parlamento da parte di Fratelli d’Italia, Lega e Forza Italia.

Redditometro: Pagano, clamoroso autogol di Fdi, maggioranza di nuovo spaccata in vista delle europee

  • 22/05/2024

“Dopo che per anni l’attuale maggioranza lo ha criticato e condannato, il viceministro dell’Economia di Fdi, Maurizio Leo, fa resuscitare il redditometro con grande stupore di Forza Italia e Lega che lo criticano aspramente. Tutto normale - possiamo ormai affermare- visto che la maggioranza naviga a vista e ogni giorno c’è uno scontro diverso”. Lo dichiara Ubaldo Pagano, capogruppo Pd in commissione Bilancio della Camera.

Super bonus: Pd, maggioranza non si fida più di sé stessa, siamo alla sfiducia

  • 21/05/2024

“La chiamano fiducia ma deve leggersi sfiducia: la maggioranza non si fida più di sé stessa e scarica sulle istituzioni parlamentari le proprie fibrillazioni” così in aula il deputato democratico, componente dell’Ufficio di presidenza del gruppo del Pd di Montecitorio, Federico Fornaro. “Questa volta – ha sottolineato il democratico - non c’è nessuna motivazione ascrivibile al comportamento delle opposizioni per la richiesta di fiducia: ci sono solo 28 emendamenti da votare. L’unica ragione è la frattura nella maggioranza che teme voti divisivi.

Europee: Braga, maggioranza in tilt, ministeri usati per campagna elettorale

  • 21/05/2024

Da redditometro a leva obbligatoria e superbonus, fibrillazioni per accaparrarsi qualche voto in più

“Il Governo sta andando in tilt, i ministeri sono bloccati, la regolare attività amministrativa sta passando in secondo piano per colpa di ministri e sottosegretari impegnati a farsi la guerra per racimolare qualche voto in più”. Così la capogruppo democratica alla Camera, Chiara Braga, commenta “le fibrillazioni del governo che stanno paralizzando l’attività istituzionale".

Pagine