Ddl Zan: Frailis, da Iv idee confuse, forse ha altre finalità

  • 04/07/2021

"Sul ddl Zan Italia Viva continua ad avere le idee confuse e cambia parere di continuo. Oggi parla di “testo confuso e inefficace” ma alla Camera quel testo lo aveva votato senza problemi, al Senato vuole eliminare articoli che a Montecitorio aveva contribuito a introdurre con emendamenti concordati. Non si comprende davvero quale sia la strategia di Italia Viva, o meglio, forse si tratta di finalità che vanno ben oltre la lotta alla discriminazione e il ddl Zan".

Governo: Bordo, Conte vada avanti, No governi di scopo con le destre

  • 14/01/2021

“Dopo l’apertura del presidente Conte di ieri pomeriggio sul patto di legislatura, la posizione assunta da Italia Viva, con il ritiro delle sue ministre dal governo, appare ancora più incomprensibile agli occhi degli italiani. Penso che Renzi avrebbe dovuto verificare la possibilità di una ricomposizione della maggioranza e del rilancio dell’azione dell’esecutivo. Questo strappo invece rischia di complicare il percorso politico. Per quanto ci riguarda, riteniamo che non ci siano alternative a questo governo.

Governo: Bordo, basta ultimatum, patto politico o ognuno si assuma responsabilità

  • 08/01/2021

“Gli ultimatum, le minacce di strappo, il rilancio continuo stanno purtroppo trasformando la discussione sul rilancio dell’azione di Governo in un teatrino che rischia ormai di diventare insopportabile. Cominciamo ad essere stanchi noi di questo spettacolo, figuriamoci gli italiani. In questi giorni è stato fatto un sforzo importante, chiesto a gran voce anche dal Partito Democratico, per correggere il piano del Recovery fund.

Governo: Bordo, Renzi parli di Iv, Pd non apprezza duelli e ultimatum

  • 18/12/2020

“Consiglierei a Matteo Renzi di parlare per Italia Viva, lasciando stare i gruppi del Partito Democratico. I parlamentari del PD, quando hanno delle cose da dire sul Governo o sulle scelte politiche da compiere, come hanno sempre fatto, intervengono direttamente, senza bisogno di intermediari. Per quanto ci riguarda, siamo impegnati a risolvere i problemi del Paese e a sfruttare nel miglior modo possibile l’occasione che la nuova Europa, a cui abbiamo dato un importante contributo, ci offre attraverso le risorse del Recovery Fund.

L. Elettorale: Bordo, IV viene meno a patto di maggioranza

  • 23/07/2020

“È molto grave la posizione assunta da Italia Viva oggi in commissione Affari costituzionali sulla legge elettorale. Avevamo deciso tutti assieme di legare la riforma elettorale alla riduzione del numero dei parlamentari per evitare che diversi territori del Paese rischiassero di non essere rappresentati in Parlamento”.

Lo dichiara il vice presidente del Gruppo Pd alla Camera Michele Bordo.

L. elettorale: Pollastrini, da Iv assenza di lealtà

  • 23/07/2020

“Italia viva ha fatto da stampellina alla Lega e si è schierata con tutto il centrodestra nel bloccare il voto sul testo base della legge elettorale. E’ una scelta politica che avrà conseguenze per un’assenza di lealtà e per gli argomenti utilizzati”.

Lo dichiara Barbara Pollastrini, della presidenza del Gruppo Pd alla Camera.

Di Giorgi ,a Iv: no a strategia del logoramento, ma impegnarsi su agenda del governo

  • 20/02/2020

“Mi lascia perplessa la strategia del logoramento - ad oggi fine a se stessa - attuata dal leader di Italia Viva e dai suoi esponenti nei confronti di una maggioranza di governo (della quale ad oggi ancora fanno parte) che sta fronteggiando con determinazione gli attacchi di una destra, guidata da Salvini e Meloni, sempre più aggressiva e preoccupante.

Giustizia: Vazio, incomprensibili reazioni quasi isteriche di Iv

  • 15/01/2020

Forse uno strumentale posizionamento politico che prescinde dal merito?

“Francamente non comprendo le reazioni quasi isteriche di Italia Viva, soprattutto di fronte a un loro comportamento di voto che li unisce a chi, come la Lega, sul giustizialismo e sul ‘tutti a marcire in carcere’ ha costruito la propria identità politica”.  Lo dichiara Franco Vazio, deputato dem e vicepresidente della commissione Giustizia della Camera.

Prescrizione: Bordo, IV vota con le destre, dica se vuole rompere maggioranza

  • 15/01/2020

“Noi, a differenza di Italia Viva, non siamo ossessionati né dal piazzare bandierine, né dall’inseguire i sondaggi. E’ uno sport che lasciamo praticare a loro, anche se fino a questo momento mi pare abbiano ottenuto scarsi risultati”. Lo dichiara il vice capogruppo dem alla Camera Michele Bordo.

Pagine