Governo: Bordo, Conte vada avanti, No governi di scopo con le destre

  • 14/01/2021

“Dopo l’apertura del presidente Conte di ieri pomeriggio sul patto di legislatura, la posizione assunta da Italia Viva, con il ritiro delle sue ministre dal governo, appare ancora più incomprensibile agli occhi degli italiani. Penso che Renzi avrebbe dovuto verificare la possibilità di una ricomposizione della maggioranza e del rilancio dell’azione dell’esecutivo. Questo strappo invece rischia di complicare il percorso politico. Per quanto ci riguarda, riteniamo che non ci siano alternative a questo governo.

Covid: Borghi, impariamo dalla storia italiana, serve coesione

  • 25/10/2020

“Stiamo vivendo un momento difficile della nostra vita nazionale. Le scelte di queste ore rischiano di alimentare tensioni, paure e reazioni. Credo che chi ha responsabilità pubbliche debba avere la lucidità di capire come guidare il Paese in questo frangente difficile. E, personalmente, rinvengo nella lettura della Storia qualche chiave per l’oggi.

Ballottaggi. Delrio: Premiata determinazione Pd a costruire alleanze

  • 05/10/2020

<Tanti comuni strappati alla destra e tante conferme anche nei ballottaggi. Vince la buona amministrazione, vince il centrosinistra e l’alleanza delle forze di governo. Anche questo voto dimostra che la proposta democratica, inclusiva e aperta al territorio, che parla il linguaggio delle soluzioni e delle risposte concrete alle attese delle comunità locali, è premiata dagli elettori che chiedono unità e buon governo>.

Così il capogruppo democratico alla Camera Graziano Delrio.

Regionali: Boldrini, respinta spallata, ora affrontare problemi sociali

  • 22/09/2020

“Salvini e la destra hanno tentato di usare le elezioni regionali per dare la spallata al governo. Hanno fallito anche stavolta. Il Pd si è dimostrato il vero argine contro la destra e il primo partito in quasi tutte le Regioni che sono andate al voto. Anche nelle Marche dove purtroppo ha vinto un nostalgico del ventennio. Ora il governo deve marciare spedito per rispondere ai problemi sociali del Paese, presentare progetti di sviluppo sostenibile per accedere al Recovery Fund  e chiudere definitivamente con la stagione salviniana.

Regionali: De Maria, PD in campo per coalizione larga

  • 22/09/2020

"Il risultato delle elezioni regionali è certamente molto importante per Il PD ed il Centrosinistra e smentisce molte previsioni della vigilia. Il PD conferma il suo radicamento nel Paese e la sua forza, alternativa alla destra di Salvini e Meloni. Siamo, in queste elezioni, il primo partito del Paese. Si conferma il valore di coalizioni larghe di Centrosinistra aperte al civismo. Come è evidente quanto sia importante che la coalizione di governo si radichi sui territori. Viene poi premiata una classe dirigente quando è credibile, solida, radicata sul territorio.

Regionali. Delrio: Confermato radicamento del Pd e premiate idee per cambiamento

  • 21/09/2020

Un altro voto che conferma il radicamento del Partito democratico in tutto il Paese e che premia le idee e la determinazione al cambiamento  messe in campo in questo anno per affrontare i problemi del Paese e ci incoraggia a rendere l’azione del governo sempre più capace di portare l’Italia fuori dalla crisi e avviare quella rinascita che noi crediamo debba essere fondato sulla sostenibilità sociale e ambientale>.
Così il capogruppo democratico alla Camera Graziano Delrio

Regionali: Fassino, dal voto la conferma della centralità del PD

  • 21/09/2020

"Dal voto la conferma della centralità del Partito democratico che guida la vittoria del centrosinistra in Toscana, Campania e Puglia, dove i Democratici si affermano anche come primo partito. Fallito il tentativo di sfondamento del centrodestra, la maggioranza di governo può adesso mettere in campo le scelte economiche e sociali necessarie a rilanciare la crescita, creare lavoro e restituire certezze agli italiani"

Così Piero Fassino ha espresso la sua soddisfazione per l'esito delle elezioni regionali.

Pagine