L.europea: Cenni, aprire subito tavolo con Mise su geotermia

  • 12/03/2019

“In mancanza di certezze, il Pd continua il suo pressing nei confronti del Governo in materia di geotermia. E visto che l'Unione europea in materia di clima ed energia prevede obiettivi chiari per la riduzione di emissioni di gas serra nei prossimi anni, incentivando l'uso delle energie rinnovabili, è sembrato utile porre proprio in occasione dell'approvazione della legge Europea la richiesta di impegni chiari al Governo prima di giungere alla definizione del Fer2".

L.Europea: Borghi, da M5S favore a produttori di idrocarburi

  • 12/03/2019

“Questo provvedimento, andando a colpire aziende che hanno realizzato dei teleriscaldamenti, la realizzazione e la valorizzazione della selvicoltura ai fini della sostenibilità ecologica ed ambientale, rappresenta un favore ai produttori di idrocarburi, alle trivelle”. Lo ha dichiarato in Aula Enrico Borghi, della presidenza del gruppo Pd, a proposito dello stop alla proroga degli incentivi agli impianti a biomasse, biogas e bio-liquidi previsto dalla Legge Europea.

Ue: De Luca, M5s e Lega giocano col fuoco

  • 13/11/2018

“Negli ultimi anni ed in particolare nel 2017, i governi Pd hanno lavorato per rafforzare l’Unione Economica e Monetaria, al fine di proteggere il nostro Paese da possibili speculazioni: tra le misure suggerite, c’era la trasformazione del Meccanismo europeo di Stabilità in un Fondo monetario europeo; il completamento dell’Unione bancaria; l’istituzione di un Ministro delle Finanze europeo che possa proporre politiche fiscali armonizzate volte ad evitare dumping e a favorire la crescita e l’occupazione.

Legge Ue: Bordo, quinta della legislatura, Italia fuori da immobilismo

  • 08/11/2017

"Cinque Leggi europee approvate dall'inizio della legislatura. Un traguardo importante che ci riempie di orgoglio perché consente all'Italia di mettersi al passo con l'Europa e assicurare ai cittadini un risparmio enorme strappando definitivamente il nostro Paese dal pantano dell'immobilismo nel quale era finito nelle scorse legislature quando il Parlamento non riusciva a chiudere, o lo faceva molto lentamente, le vecchie Comunitarie. Così le procedure di infrazione lievitavano e, di pari passo, affidabilità e peso dell'Italia a Bruxelles diminuivano.

Legge Ue: Berlighieri, tutelati cittadini ed imprese. Italia paese virtuoso

  • 08/11/2017

“La Legge europea 2017 contiene norme che riguardano ambiti rilevanti: dalla libera circolazione delle merci, ai settori giustizia, sicurezza, fiscalità, lavoro, energia e tutela della salute e dell’ambiente. Testimonia ancora una volta l’impegno del Pd per i cittadini, le imprese e l’Italia, anche grazie al buon lavoro di governo e Parlamento.

L. Europea: Benamati, fare presto per riparare scelta irresponsabile Mdp

  • 13/10/2017

“Il Pd si assume l’impegno a far calendarizzare ed approvare alla Camera il più rapidamente possibile la Legge Europea. Si tratta del testo modificato in maniera sconsiderata da Mdp al Senato che, votando con le destre e i Cinque stelle per miopi ragioni di propaganda politica, mette a rischio l’attività  di migliaia di aziende e il posto di lavoro di decine di migliaia di lavoratori che aspettavano la tempestiva entrata in vigore della nuova normativa in materia energetica.

Legge Europea: Scuvera, nessuno stop a emendamenti su rinnovabili e energivori

  • 05/07/2017

"Circa la notizia che sta circolando in queste ore su alcune agenzie di stampa riguardo ad alcuni emendamenti alla Legge europea 2017 a prima firma del collega PD Francesco Sanna sugli importanti temi di imprese energivore e fonti rinnovabili, voglio chiarire che non è stato espresso alcun parere nel merito, perché i suddetti emendamenti sono stati ritirati. Come gruppo PD stiamo continuando a lavorare su tali importanti questioni dai molti risvolti anche in queste ore".