L. elettorale: Ceccanti-Fiano, incomprensibile ostruzionismo opposizioni

  • 08/09/2020

“Registriamo con grande stupore l’incomprensibile ostruzionismo dei gruppi di opposizione sull’adozione del testo base sulla legge elettorale che secondo le decisioni già assunte nell’Ufficio di Presidenza avrebbe dovuto essere votato oggi e che ha costretto il Presidente Brescia a rinviare il voto a giovedì al termine dell’Aula. Il testo base non impedisce in alcun modo il lavoro serio sugli emendamenti, ma ne è anzi un prerequisito indispensabile. Lavoro che inizierà comunque giovedì”.