Covid: Benamati, interventi urgenti a favore del turismo bianco

  • 15/02/2021

“Il blocco di oggi e’ sicuramente un duro colpo per il comparto dello sci e del turismo bianco. Comprendendo le necessità primaria della tutela della pubblica salute e del contenimento dell’epidemia, tuttavia, si deve notare come la tempistica nell’adozione di tali misure abbia purtroppo aggiunto problemi a una situazione già complessa.

Covid: Pezzopane, necessari ristori immediati per operatori sci

  • 15/02/2021

“Sono stata contattata, tra ieri e oggi, da imprese, gestori di impianti, maestri di sci, lavoratori del turismo, ed è una vera baraonda. L’Abruzzo, purtroppo, da domenica non era più in zona gialla, con le province di Teramo e L’Aquila in arancione e Chieti e Pescara in zona rossa. Ma gli operatori del turismo invernale erano pronti a partire e la decisione, con una tempistica improvvisata, di non aprire gli impianti sciistici è stato un brutto colpo che impone ora al governo una scelta immediata”.

Dl Natale, Lepri: più ristori nel 2021 a chi ha avuto meno nel 2020. Ora avanti con vaccini per sprint finale

  • 20/01/2021

“Abbiamo votato un decreto che limita e circoscrive; senza illuderci dobbiamo andare avanti con un continua taratura delle misure che devono essere imposte con quella prudenza che si deve quando alla politica tocca limitare i diritti delle persone. Questo lavoro è stato fatto d’intesa con le regioni. Questa battaglia la stiamo facendo bene e i fatti non si discutono: rispetto ad un anno fa abbiamo 60 mila nuovi operatori sanitari di cui 40 mila tra medici e infermieri; abbiamo impegnato 12 miliardi in più di stanziamenti nel 2020 per il servizio sanitario nazionale.

Dl Natale: Sani, bene 645 milioni per ristoranti ma servono nuove risorse per filiera turismo

  • 13/01/2021

“Con il Decreto Natale sono in arrivo ulteriori risorse per complessivi 645 milioni di euro per le attività di ristorazione colpite duramente dalla pandemia ed in particolare dalle misure di contenimento messe in atto durante le recenti festività”. Lo dichiara Luca Sani, deputato Pd e relatore in commissione Finanze del provvedimento che verrà approvato entro questa settimana dall’Aula di Montecitorio.

Ristori: Fragomeli, erogati 2,4 mld in circa 20 giorni per garantire liquidità alle imprese

  • 10/12/2020
“Continua il monitoraggio da parte del Partito democratico rispetto all’erogazione dei ristori perché sono uno strumento importante che permette alle imprese di sopravvivere in un momento così delicato. Anche oggi abbiamo avuto la riconferma che l’Agenzia delle Entrate eroga ogni 10 giorni quasi un miliardo di euro. Solo in Lombardia sono stati erogati oltre 400 milioni complessivi. Noi del Pd ci siamo, controlliamo che tutto funzioni bene, per noi è fondamentale garantire liquidità alle imprese, e l’Agenzia delle Entrate sta facendo un lavoro intenso e in tempi brevi.
Tags: 

Covid: Zardini, ristori certi per esercizi e commercianti

  • 13/11/2020

Dal 18 novembre le domande. Contributi direttamente sui conti correnti.

“Da mercoledì 18 novembre gli esercenti dei centri storici delle città d’arte colpite dal calo del turismo dovuto all’emergenza sanitaria potranno presentare richiesta del contributo a fondo perduto”. Lo riporta il deputato veronese del Partito Democratico Diego Zardini ricordando che il ristoro è previsto dal decreto di agosto.

Covid: Di Giorgi, stop spettacoli dal vivo preoccupa, impegno Pd per ristori rapidi

  • 30/10/2020

“L’affanno in cui si trova tutto il comparto dello spettacolo dal vivo, a seguito delle chiusure dei teatri e delle sale concerto previste dall'ultimo Dpcm, ci preoccupa terribilmente”. Lo dichiara la deputata dem Rosa Maria Di Giorgi, della presidenza del gruppo Pd alla Camera e componente della commissione Cultura. 

Ristori: Viscomi, tempestività e semplicità sono essenziali

  • 28/10/2020

“Abbiamo evidenziato davanti al Presidente Conte che i tempi e le modalità con cui sono state previste le erogazione dei contributi a fondo perduto, della cassa integrazione e delle indennità specifiche per le aziende e i lavoratori la cui attività è stata ridotta o fermata dal DPCM 24 ottobre, sono essenziali per la riuscita delle misure stesse.

Pagine