Infanzia: Lattanzio-Nitti, una pdl per contrastore la povertà educativa minorile

  • 07/05/2021

Contrasto alla sperequazioni socio culturali attraverso la strutturazione del Fondo per il contrasto alla povertà educativa. E’ questa, in sintesi, la proposta di legge depositata dai deputati del Pd Paolo Lattanzio e Michele Nitti. “Ci lavoriamo da oltre 8 mesi, auspichiamo che sia presto calendarizzata”, dicono.

PNRR: Deputati Pd, 78 mln per rilanciare tratta Como-Lecco

  • 06/05/2021

Siamo molto soddisfatti per l'inserimento dell'elettrificazione della linea ferroviaria Como Lecco nel PNRR. Un anno fa era stata finanziata la progettazione dell'opera e adesso sono previsti nel piano del governo i 78 milioni necessari per l'intera realizzazione dell'intervento. Grazie al nostro impegno diamo una risposta importante al territorio, potenziando il trasporto locale e risolvendo l'annosa questione del collegamento tra i due capoluoghi di provincia.

Scuola: Piccoli Nardelli, bene Bianchi, visione, stabilità, investimenti

  • 04/05/2021

“Assicurare al nostro Paese un sistema educativo stabile, in grado di accogliere le nuove didattiche, di mostrarsi dinamico e reattivo, capace di dare centralità alla formazione, di assicurare il corretto reclutamento del personale, di offrire strumenti adeguati di orientamento per le famiglie, di sapersi collegare alla filiera professionale e tecnica, di offrire e promuovere un sistema di ITS all’altezza delle nuove sfide per il Paese: su questi obiettivi espressi oggi dal ministro Bianchi in audizione presso le commissioni congiunte Cultura della Camera e Istruzione del Senato, noi siamo

Pnrr: Rizzo Nervo, utilizzare risorse per riforma profonda Sanità

  • 27/04/2021

“L’avvio della fase operativa e attuativa del Pnrr è un momento importante, che raccoglie le aspettative degli italiani per una fase di rilancio e ricostruzione dopo il dramma collettivo rappresentato dalla pandemia da Covid-19. È un momento storico anche per gli investimenti sulla salute dei cittadini. Oltre 20 miliardi destinati alla Sanità rappresentano una occasione storica per rendere effettive quelle prospettive che oramai da molto tempo sono nelle parole di tutti noi: medicina di prossimità, domiciliarità, investimenti sulle infrastrutture diagnostiche, ricerca”.

Recovery: Rotta, il futuro è nel green, nel digitale e nel lavoro per giovani e donne

  • 27/04/2021

"I pilastri della ripresa saranno la transizione green dei processi produttivi e la digitalizzazione, come previsto dalla seconda missione del Piano del governo, insieme all'investimento e alla valorizzazione del capitale umano, a partire da giovani e donne, come proposto dal Partito Democratico". Lo dichiara Alessia Rotta, presidente della commissione Ambiente della Camera.

Pnrr: Braga, al centro donne, giovani e svolta green Non si può accettare chi piccona governo dall’interno

  • 27/04/2021

“Oggi è sicuramente una bella giornata. Il Parlamento ha dato una spinta importante al cammino del Pnrr che verrà presentato entro il 30 aprile in Europa. Ricordiamo anche che grazie al lavoro del precedente governo e del Pd l’Italia è il maggiore beneficiario di queste risorse. E’ un Piano che guarda alla ripresa del Paese, ma anche alla necessità di affrontare alcuni nodi strutturali per lo sviluppo e l’equità sociale.

Pnrr: Lattanzio, capitolo infanzia frutto lavoro PD di un anno

  • 27/04/2021

“Il capitolo apposito dedicato all’infanzia all’interno del PNRR è finalmente realtà e ringraziamo il presidente del Consiglio Mario Draghi per aver accolto le sollecitazioni che sul tema abbiamo inviato sia attraverso la mozione apposita a mia prima firma, passata in Aula la scorsa settimana, che attraverso il lungo lavoro dell’Intergruppo Parlamentare Infanzia e Adolescenza. L’Intergruppo è stato infatti istituito a marzo scorso, nella fase iniziale della pandemia, proprio per portare l’attenzione sulla necessità di politiche diverse per bambini e bambine e adolescenti.

Pnrr: Lacarra, Ok proroga Superbonus, ora semplificare

  • 27/04/2021

“Il presidente Draghi ha espresso con convinzione la volontà del governo di estendere il Superbonus 110% alla fine del 2023 e non possiamo che esserne molto soddisfatti perché, come sosteniamo sin dalla sua introduzione, è uno strumento che porta crescita e sviluppo e aiuta decine di migliaia di imprese a risollevarsi dopo questo anno terribile. Dopo qualche mese di applicazione, però, emerge con forza la necessità di semplificare le procedure per massimizzare l’utilizzo del Superbonus 110% che oggi scoraggiano molte imprese.

Pagine