Ue: Bordo, Bocciatura liste transnazionali scelta al ribasso

  • 07/02/2018

"Con la bocciatura delle liste transnazionali, da noi sempre sostenute, a Strasburgo ha prevalso un'idea paludata e conservatrice d'Europa. Invece di promuovere un vero dibattito europeo, ampliando il potere di scelta dei cittadini, si è fatta ancora una volta una scelta al ribasso". Lo scrive, su Twitter, il presidente della Commissione per le Politiche Ue della Camera Michele Bordo, del Pd.

M5s: Di Salvo, chiedano scusa a cittadini per rimborsopoli

  • 07/02/2018

“Il movimento 5 stelle non solo è stato travolto dallo scandalo rimborsopoli, ma, invece di chiedere scusa ai cittadini per aver utilizzato i loro soldi per missioni legate non alla politica europea ma alle campagne di Luigi Di Maio in Italia, continua a negare anche l’evidenza”. Lo dichiara Titti Di Salvo, vicepresidente dei deputati del Partito Democratico e candidata alle prossime elezioni politiche.

Delio Miorandi: Garavini, la sua storia è esempio di buona integrazione per tutti

  • 06/02/2018

La Capolista al SENATO in Europa per il PD sulla onorificenza di Commendatore della Repubblica consegnata ieri dal Presidente Mattarella a Delio Miorandi

“L’onorificenza di Commendatore, attribuita a Delio Miorandi dal Presidente della Repubblica su mia proposta, è motivo di grande orgoglio. Non solo per me, ma per tutta la comunità italiana all’estero. In particolare quella tedesca. Delio Miorandi, nominato Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, rappresenta un riferimento importante per i connazionali che vivono in Germania.

Europa: Garavini, importante scongiurare forze populiste

  • 22/01/2018

La deputata all’annuale festa del ‘Galette des Rois’ del Comites di Nizza

“Il 2018 può essere un anno decisivo per l’Europa. Nel 2017 i francesi hanno votato per il nuovo Parlamento scongiurando il pericolo delle forze antieuropeiste. Un risultato per niente scontato. Visto i venti populistici e di destra che soffiano sull’Europa in questi ultimi anni: dall’Austria, all’Olanda, dall’Ungheria, alla Germania”.

Migranti: Bordo, problemi dell'Africa sono problemi dell'Europa

  • 06/12/2017

"Sui migranti in questi anni l'Unione europea non ha dato grande prova di sé, un po' perché non era attrezzata e un po' per mancanza di volontà. È mancata anche una vera e propria politica strutturale sul controllo dei flussi che deve andare di pari passo all'accoglienza. Proprio questa emergenza continua ha contribuito ad alimentare la paura dei cittadini. Fortunatamente ora, grazie anche all'impulso dato dall'Italia dopo le stragi nel Mediterraneo, stiamo assistendo a un cambiamento di prospettiva.

Migranti: Gelli, M5S vuole che Italia se ne occupi da sola

  • 16/11/2017

"Anche oggi i grillini, nello specifico gli eurodeputati a Strasburgo, hanno dato prova della loro completa inadeguatezza a stare nei luoghi di rappresentanza, incapaci di comprendere come affrontare un tema cruciale come quello dell'accoglienza migranti”. Lo dichiara Federico Gelli, presidente della Commissione d’inchiesta sui migranti.

Pagine