Ambiente: Gariglio, stop a norma Minambiente e Mit che permette alle navi di inquinare

  • 07/08/2020

“Con la norme attuali le navi possono scaricare rifiuti liquidi e liquami nei porti italiani o lungo le coste, senza nessuna tutela per la salute pubblica e la salvaguardia dell’ambiente e dell’ecosistema marino. Ho inviato ieri una lettera ai ministri dell’Ambiente e delle Infrastrutture per fermare questo inquinamento legalizzato e per sollecitare una risposta alla mia interrogazione sul tema sottoscritta da altri 22 deputati del Partito Democratico”. Lo dichiara Davide Gariglio, capogruppo Pd in commissione Trasporti a Montecitorio.

Ambiente: Pd, bene stato d'emergenza per golfo Follonica, basta ritardi

  • 22/07/2020

"Il governo dichiarerà lo stato di emergenza per le acque territoriali del golfo di Follonica in cui sono presenti 56 pericolose ecoballe di combustibile solido": è quanto dichiarano in una nota congiunta i deputati Pd della Costa Tirrenica Martina Nardi, Lucia Ciampi, Andrea Romano, Umberto Buratti, Susanna Cenni e Stefano Ceccanti sulla loro interrogazione parlamentare discussa oggi, mercoledì 22 luglio in commissione Ambiente di Montecitorio, alla presenza del Sottosegretario alle Politiche Ambientali Roberto Morassut.

Ambiente. Delrio: E’ tempo della transizione a “modello verde” per crescita

  • 05/06/2020

Celebrare seriamente la Giornata internazionale dell’ambiente mentre è aperta la riflessione sulle scelte di medio lungo periodo per la ripartenza dell’Italia vuol dire assumere un esplicito impegno ad orientare il modello di crescita sulla sostenibilità e su radicali politiche di riarmonizzazione con l’ambiente. Soprattutto in queste ore non va dimenticato quel grido lanciato da Papa Francesco in una deserta piazza San Pietro il 27 marzo: “Non abbiamo ascoltato il grido dei poveri e del nostro pianeta gravemente malato”.

Fase 2. Delrio: Mettere alla base sostenibilità sociale e ambientale

  • 04/06/2020

Abbiamo tutti detto e riconosciuto che viviamo una crisi senza precedenti. E, di conseguenza, anche le risposte devono essere senza precedenti. Cioè coraggiose, forti, innovative. C’è da far ripartire l’economia e proseguire nell’azione di protezione di quanti hanno perso lavoro e reddito per la crisi. Ma c’è anche da edificare l’Italia del prossimo decennio, almeno. E’ la sfida di queste settimane per la politica, per le istituzioni, per le organizzazioni sociali e del mondo dell’impresa, perché lo slancio deve essere comune.

Ambiente: Braga, sostenibilità è unica strada per ripartenza Italia e UE

  • 03/06/2020

“I tre rapporti presentati oggi dall’Ispra dedicati alla situazione ambientale in Europa e in Italia mettono in luce i tanti nodi aperti sullo stato di salute ambientale del nostro Paese così come dell’Europa intera.  L’Europa non può permettersi che il COVID19 blocchi la strada intrapresa con il Green Deal europeo e l’Italia ha grandi potenzialità in tema di sostenibilità ed economia circolare; penso - ad esempio - all’importanza della filiera del riciclo dei materiali. Nonostante questo molto resta da fare.

Ue: P. De Luca, bene Dombrovskis su scomputo investimenti green

  • 30/01/2020

“L’audizione di oggi alla Camera del vicepresidente esecutivo della commissione Ue, Valdis Dombrovskis, è stata molto positiva, in linea con il nuovo corso di relazioni avviato con la nuova maggioranza di Governo in Italia. Da un punto di vista generale, Dombrovskis ha segnalato l’attenzione della Commissione a uno stretto rapporto con il Parlamento e a una nuova sensibilità verso le istanze relative all’economia sostenibile, alla lotta alla povertà e alle diseguaglianze sociali.

Ambiente: Pellicani, salvaguardare Venezia con nuova Legge Speciale

  • 18/12/2019

“In commissione Ambiente è partita la discussione sulla mia proposta di legge per l’aggiornamento e il rifinanziamento della Legge Speciale per Venezia. L’iter, iniziato con la relazione che ho fatto ieri pomeriggio e l’avvio del dibattito generale, viaggerà parallelo all’indagine conoscitiva della Commissione stessa che, sempre su mia iniziativa avanzata il 13 novembre, all’indomani della marea eccezionale che ha raggiunto quota 187 cm, ha l’obiettivo di verificare lo stato di attuazione degli interventi in atto per la salvaguardia di Venezia e della sua laguna.

Governo: Delrio, priorità lavoro, famiglia ed emergenza ambientale

  • 10/09/2019

"Sul programma è stato fatto un lavoro serio superando la logica del contratto, una sommatoria di proposte particolari, per scrivere un’agenda condivisa. Le priorità di questa agenda sono lavoro, famiglia e la grande emergenza ambientale di cui ha parlato anche la presidente della Commissione europea come priorità per l’Europa". Così il capogruppo democratico alla Camera Graziano Delrio a “Studio 24”.

Pagine