Istat: Gribaudo, dare priorità alle politiche contro le disuguaglianze che toccano donne e giovani

  • 21/04/2022

“La ripresa del nostro Paese non deve lasciare indietro nessuno, le politiche per la crescita economica devono mettere al primo posto donne e giovani che hanno sofferto maggiormente la pandemia. I dati emersi dalla presentazione del rapporto sul Benessere equo e sostenibile (Bes) segnalano che, a fronte di un aumento generale della ricchezza, permangono sacche di sofferenza in particolare tra le madri e le nuove generazioni. Per esempio, il punteggio sul benessere nella fascia 14-19 anni nel 2021 è sceso a 66,6 su 100 per le ragazze (-4,6 punti dall’anno prima) e 74,1 per i ragazzi (-2,4).

Ue: Serracchiani, Obiettivo Europa sociale è combattere disuguaglianze

  • 24/06/2021

"L’obiettivo dell’agenda sociale dell’Europa è superare le fragilità e combattere le disuguaglianze che esistevano già prima della pandemia ma che questa ha contribuito ad allargare. La risposta che l’Europa ha dato a questa terribile emergenza era impensabile fino a qualche tempo fa, basti ricordare la possibilità di mettere in comune il proprio debito. C’è stato il riconoscimento che le soluzioni date alle precedenti crisi abbattutesi sul nostro continente erano sbagliate. Ora però occorre agire per evitare una lacerazione del tessuto sociale europeo.