Edilizia: Mura, formazione, lavoro, integrazione, bene accordo, sia metodo per futuro

  • 16/05/2022

“Formazione, lavoro, integrazione, sicurezza. Sono queste le chiavi per rendere l’Italia un Paese migliore, più inclusivo, più efficiente. Bene dunque l’accordo firmato tra governo, sindacati e costruttori edili che permetterà a 3mila persone provenienti da situazioni di guerra o di crisi internazionali di accedere a percorsi di formazione per il mercato dell’edilizia.

Superbonus: Nardi, Sos imprese, il governo scongiuri una crisi nell’edilizia

  • 12/05/2022

La presidente della commissione Attività produttive della Camera: “Troppi crediti d’imposta da smaltire. L’esecutivo, nel nuovo provvedimento, consenta di poter cedere per quattro volte il credito d'imposta, ed il frazionamento del credito annuale” “Il Parlamento farà la sua parte con il Governo e migliorerà il testo relativo al credito d’imposta. In questo momento storico, l’esecutivo non può permettersi di affrontare una crisi nel mondo dell’edilizia, che rappresenta la stragrande maggioranza delle Pmi italiane. Il tema è serio perché riguarda migliaia di imprese italiane”.

Edilizia: Dal Moro, bonus edilizi e superbonus innovazioni per crescita occupazione stringendo i controlli.

  • 02/03/2022

“La novità dei bonus edilizi e del Superbonus ha rappresentato sul piano normativo un’innovazione importante.
Il superbonus si è dimostrato lo strumento più adeguato ad evitare le truffe visto che come certificato dall’agenzia delle entrate che solo il 3% della ipotizzabile truffa è riconducibile al 110%.

Superbonus: De Menech, rischioso bloccarlo, salvaguardare chi avviato lavori

  • 05/02/2022

"Bloccare la cessione dei crediti nei bonus per l’edilizia, oggi, sarebbe rischioso e avrebbe effetti devastanti sulle famiglie e negativi sotto il profilo ambientale". Il coordinatore dei deputati veneti del Partito democratico, Roger de Menech ha trasmesso alla presidente della Commissione attività produttive, Marina Nardi e alla presidente della Commissione Ambiente della Camera, Alessia Rotta, la preoccupazione di migliaia di cittadini sulla possibilità che il governo fermi il sistema della cessione del credito per i lavori di efficientemente energetico degli edifici.

Lavoro: Pd, bene contrasto a irregolarità nell'edilizia, estendere metodo

  • 30/06/2021

“Abbiamo chiesto al governo e al ministro del Lavoro Andrea Orlando quali iniziative intendano adottare per potenziare ulteriormente il sistema di prevenzione, sicurezza e regolarità del lavoro nel settore dell'edilizia, anche in vista dell'attuazione del programma di investimenti previsti dal PNRR.

Edilizia: Pd, rischio blocco lavori per fiammata prezzi materiali

  • 16/06/2021

“I numeri parlano chiaro, è in corso un forte aumento dei prezzi dei materiali per le costruzioni, a partire da quelli siderurgici, acciaio e ferro, ma anche polietilene, rame, petrolio, cemento. L'Ocse attribuisce tale dinamica dei prezzi all'impennata repentina della domanda del settore delle costruzioni in Cina che ha causato un effetto a cascata, soprattutto in Europa. Tali rincari mettono in difficoltà imprese, artigiani, famiglie, rischiano di frenare i lavori privati e pubblici e di rallentare la difficile ricostruzione dei territori colpiti dai terremoti.

Edilizia: Nardi, per non minare benefici superbonus bene stop aumento prezzi materiali

  • 11/06/2021

“È indispensabile che la spinta prodotta da alcune scelte di governo e Parlamento, penso soprattutto al superbonus 110% in edilizia, non sia frenata da un eccessivo rincaro delle materie necessarie alle costruzioni”. Lo dichiara Martina Nardi, presidente commissione Attività produttive, commercio e turismo alla Camera, in merito al lavoro che il governo sta facendo per una norma che freni la lievitazione dei prezzi dei materiali dell'edilizia per le opere pubbliche con contratti in corso.

Edilizia: Cantone, aumentare controlli per sicurezza lavoro

  • 24/03/2021

“Ho presentato un'interrogazione al ministro del Lavoro Andrea Orlando per capire quali iniziative urgenti mettere in campo per rendere il lavoro nel settore edilizio più sicuro. Come denunciato nell’appello della Fillea CGIL, infatti, nel settore dell’edilizia si registra nei primi mesi del 2021 un incremento degli infortuni mortali di oltre il 180 per cento rispetto al 2020.

Pagine