Vaccini, De Luca: richiesta Moratti inqualificabile, Pd si oppone con forza

  • 19/01/2021

“Più vaccini alle regioni più ricche. È stata questa la richiesta della neo assessora lombarda, Letizia Moratti, al commissario Arcuri.
Siamo senza parole. È una proposta inqualificabile.
Ricordiamo all'assessora Moratti e alla sua giunta leghista che la salute è un diritto di TUTTI i cittadini, garantito dalla nostra Costituzione.

Vaccini: Lorenzin, spero sia fake news richiesta su base del Pil

  • 18/01/2021

"Non può essere il Pil il parametro per l'accesso ai vaccini, né a livello nazionale, né mondiale. Sarebbe come dire che abdichiamo al senso profondo del diritto alla salute. Spero la notizia sia una fake news”.

Così Beatrice Lorenzin, responsabile salute del partito democratico ed ex Ministro della Salute commenta le dichiarazioni di Letizia Moratti secondo cui la Lombardia vorrebbe chiedere la distribuzione del vaccino sulla base del Pil.

Vaccini: Carnevali, bene comune, impensabile distribuzione su base Pil

  • 18/01/2021

“Leggo di strane associazioni tra Pil e vaccini, tra la possibilità di ricevere vaccini contro il covid e la capacità di produrre ricchezza. Spero siano solo indiscrezioni mal interpretate. In caso contrario voglio dirlo in maniera netta: il vaccino è un bene comune, un bene di tutti, e in nessun modo può essere regolato da leggi di mercato o distribuito sulla base del Pil. La tutela della salute, il diritto all'accesso alla più grande azione di sanità pubblica o è di tutti oppure non è.

Fase3: Cenni, le donne siano al centro del progetto di ripartenza

  • 24/06/2020

“Le previsioni del Fmi sul Pil nel nostro Paese, i dati dell'ispettorato del lavoro  sui licenziamenti delle neo mamme, assieme ai numeri che conosciamo sulle conseguenze della pandemia sulle donne italiane che stanno pagando più pesantemente, ci allarmano ogni giorno di più sul futuro delle donne Italiane e ci chiedono risposte efficaci”.

Lo dichiara Susanna Cenni, deputata del Partito democratico.

Pil: Moretto, governo costa caro agli italiani

  • 31/07/2019

Incertezza, mancanza di visione economica e industriale, inaffidabilità

“Dopo il mandato zero, adesso abbiamo anche la crescita zero. Il governo del cambiamento è il governo della stagnazione. Questo emerge dai dati diffusi oggi dall’Istat che descrivono un Paese fermo, che per il quinto trimestre consecutivo non vede dati positivi. Incertezza, mancanza di visione economica e industriale, inaffidabilità del governo, costano caro agli italiani".

Così Sara Moretto, capogruppo Pd in commissione Attività produttive alla Camera.

Lusso: Carè, realtà importante con il 2,2% del Pil nazionale

  • 12/06/2019

Serve più sinergia tra impresa e formazione

“L’industria del lusso è un segmento dell’industria italiana molto importante e lanciato nel futuro, a cui però le istituzioni non offrono la dovuta collaborazione pur essendo un enorme patrimonio finanziario che richiede una maggiore cooperazione tra impresa e formazione e aiuti governativi mirati.”

Tags: 

Pil: Rosato, un governo di incompetenti lo dicono i numeri

  • 31/05/2019

"Questa è la situazione del Paese: zero crescita, contro il +2% dei Governi Renzi-Gentiloni. Un disastro, ma loro hanno un piano: condoni, Flat tax e sospensione delle regole per la trasparenza degli appalti. Naturalmente vedrete che condoni e “niente trasparenza” arriveranno, mentre la riduzione delle tasse sarà solo uno slogan. Un governo di incompetenti. Non lo diciamo solo noi, lo dicono prima i numeri".

Lo ha scritto su Facebook Il Vice Presidente della Camera, Ettore Rosato.

Pil: Benamati, da Istat fotografia sconfortante e preoccupante

  • 31/05/2019

“Tanto tuonò che piovve. Mai proverbio fu più efficace nel descrivere l’attuale stato del quadro economico del Paese. Dopo i dati negativi di ieri sull’andamento del mercato dei servizi, oggi giunge un’ulteriore pessima conferma, con l’Istat che segnala il dimagrimento del Pil a +0,1 % per il primo trimestre del 2019 e con un valore tendenziale su base annua pari a -0,1%, cosa che non accadeva da fine 2013.

Pil: Rotta, governo ferma il Paese e fa volare lo spread

  • 31/05/2019

“Doveva arrivare il governo gialloverde per fermare il Pil, dopo sei anni. Altro che sforare i parametri economici europei per la crescita, come propaganda Salvini, l’unica cosa che sono in grado di fare è bloccare il Paese”.

Lo dichiara Alessia Rotta, vicepresidente vicaria dei deputati del Partito Democratico, sui i dati Istat sui conti economici.

Istat: Delrio, Governo ha bloccato il paese, investimenti mai così bassi

  • 22/05/2019

"Hanno bloccato il Paese e, nonostante il frastuono degli annunci da un lato e delle liti dall’altro, emerge che con le loro politiche continueranno a tenere l’economia in stagnazione. Le previsioni economiche dell’Istat non lasciano dubbi: gli investimenti previsti per il 2019 saranno pari allo 0,3% dopo il 4,3 del 2017 ed il 3,4 dell’anno scorso. Che crescita significativa si può registrare con queste percentuali? Del resto il quadro fosco è completato da una previsione negativa della spesa della pubblica amministrazione che nel 2019, per la prima volta, andrà sotto lo zero.

Pagine