Lavoro: Serracchiani, Ennesima tragedia. Agire subito con piano su sicurezza sul lavoro

  • 04/05/2021

La tragica morte di Luana D’Orazio, la giovane operaia, mamma di una bimba piccola, stritolata da un macchinario della fabbrica tessile dove lavorava lascia senza fiato. Facciamo che non diventi l’ennesimo numero di un’atroce statistica. Nel nostro Paese gli incidenti sul lavoro continuano a fare tante, troppe vittime. Sono donne, uomini, volti, storie, famiglie distrutte dal dolore, come quella di Luana a cui va il nostro cordoglio. E un principio fondamentale come la sicurezza sul posto di lavoro che viene tradito.

Incidenti lavoro: Rosato, cordoglio ai familiari della vittima

  • 09/05/2018

Sicurezza deve essere priorità della politica

“La tragedia di Monfalcone ci richiama ad una maggiore attenzione e consapevolezza sulle condizioni in cui lavorano molti operai. Non si può morire in fabbrica, a 19 anni. Nell’esprimere cordoglio ai familiari, ricordiamoci tutti che la sicurezza sul lavoro deve essere sempre, nei fatti, una priorità della politica”.

Lo dichiara il vice presidente della Camera Ettore Rosato.

Lavoro: Boccuzzi, urgente attuare Agenzia unica ispezioni

  • 17/11/2017

“Questa mattina ho partecipato insieme ai lavoratori degli Ispettorati del lavoro di Torino, Vercelli e Cuneo, al presidio organizzato da CGIL, CISL e UIL davanti alla Prefettura di Torino. Analoga manifestazione è stata organizzata in tutte le province italiane. Nel nostro Paese sono occupati oltre 2 milioni di lavoratrici e lavoratori in nero, senza tutele e senza diritti, con nuove forme di catene non visibili ma certamente lesive di libertà e dignità.