Ex Ilva: Pagano, governo colpisce al cuore città già ferita

  • 01/03/2023

“Il governo Meloni, con la complicità di tutta la maggioranza, ha deciso di uccidere un’altra volta la dignità di un popolo. Ha vigliaccamente scelto, da lontano, di piegare le ragioni della comunità di Taranto alla ragion di Stato. Eppure decine e decine di studi e relazioni avvertono che a Taranto la situazione non è sotto controllo e non lo è mai stata. Non avete accolto nessuna delle nostre proposte.

Ex ILVA: Pd, stop gestione indegna, Governo ascolti lavoratori

  • 11/01/2023

“Questo decreto è l’ennesimo inutile segnale di debolezza e incapacità che il Governo e lo Stato stanno dando al Paese e alla comunità di Taranto. Mentre si continua a regalare denaro pubblico ad una gestione fallimentare degli stabilimenti, migliaia di cittadini, l’intero personale dell’azienda e tutti i loro familiari vivono un dramma quotidiano fatto di rassegnazione e paura per il prossimo futuro.

Ex Ilva: Pagano, gravissimo se è minaccia per ottenere ancora risorse

  • 12/11/2022

"Strano, a voler usare un eufemismo, che una simile  comunicazione arrivi quasi alla vigilia dell'incontro che, come parlamentari jonici, avremo con i sindacati di categoria. Come va letta questa decisione, se non come un tentativo di utilizzare la minaccia occupazionale come arma per ottenere ancora risorse dal governo? Certo è che le ripercussioni sul piano occupazionale sono tutt'altro che irrilevanti. Si parla di non meno di 2mila lavoratori.

Tags: 

Ex Ilva, deputati PD interrogano Giorgetti su pagamenti arretrati indotto

  • 02/05/2022

“Continua a destare preoccupazione lo scenario gestionale e finanziario di Acciaierie d’Italia, ex Ilva, il più grande complesso siderurgico europeo. Da un lato, come già denunciato dalle organizzazioni sindacali, c’è incertezza su alcuni aspetti strategici come il piano manutenzioni, il piano industriale, il piano investimenti, la sicurezza degli impianti, i livelli di produzione e il ricorso agli ammortizzatori sociali. Dall’altro le difficoltà finanziarie che, con il continuo ritardo dei pagamenti, rischiano di mettere in ginocchio imprese e lavoratori dell’indotto.

Ex Ilva: Lacarra, Rispettati impegni, soppresso art. 21 e bonifiche salve.

  • 17/02/2022

“Grande soddisfazione per l’approvazione dell’emendamento presentato insieme ai colleghi Pagano e Boccia soppressivo dell’art. 21 che intendeva dirottare verso altre finalità le risorse destinate alle bonifiche. Siamo contenti di aver mantenuto l’impegno di non sottrarre nemmeno un centesimo ai necessari interventi di ambientalizzazione delle aree contaminate. La decarbonizzazione e le bonfiche sono priorità da perseguire parallelamente e non alternativamente tra loro.

Tags: 

Ex Ilva: Pd, avanti con riconversione green e piano per futuro acciaio

  • 14/04/2021

“Il settore dell'acciaio è strategico per la manifattura nazionale, e la siderurgia italiana è la seconda siderurgia europea, con oltre 200mila dipendenti diretti e indiretti e 40 miliardi di fatturato. A Taranto per decenni la più grande acciaieria d'Europa ha prodotto danni inestimabili per il territorio e per la salute delle persone, e ancora oggi, nonostante la diminuzione dei livelli di produzione, il suo impatto sulla città resta insostenibile. A Taranto si consuma il dramma di dover scegliere tra il lavoro e la salute.

Ex Ilva: Pd, domani Giorgetti al Question time su rilancio acciaio

  • 13/04/2021

Lo sforzo che governo e Parlamento hanno posto in essere con l'impegno di forti risorse per assicurare continuità a occupazione e produzione, è risultato determinante ma ancora non risolutivo per il sostegno e il rilancio del settore dell'acciaio e per la ripresa della produzione dell’impianto ArcelorMittal di Taranto, asset fondamentale per il settore e per le filiere italiane che fanno uso dell’acciaio.

Ex Ilva: Mancini, brava la Ferilli, ma la politica non può stare a guardare

  • 13/04/2021

"Non si può non apprezzare il gesto di Sabrina Ferilli di voler pagare le spese legali per Riccardo Cristello, l'operaio dell’ex Ilva ingiustamente licenziato per aver condiviso un post in cui invitava a seguire la fiction «Svegliati amore mio», ma la politica non può stare a guardare.

Il Parlamento discuta e voti su quanto avvenuto, perché lo Stato - proprio mentre diventa socio di Arcelor Mittal attraverso Invitalia -  deve far capire a tutti che pratiche antisindacali e ritorsioni per la libertà di opinioni non sono accettabili".

Ex Ilva, Losacco: brava Sabrina Ferilli, operaio deve tornare al lavoro

  • 13/04/2021

“Un plauso a Sabrina Ferilli per aver offerto la propria disponibilità a sostenere le spese legali di Riccardo Cristello, l’operaio dell’ex Ilva licenziato per aver condiviso un post con il quale invitava a seguire la fiction con la stessa Ferilli ispirata alla vicenda del siderurgico. Lo stesso ha fatto anche l’attore tarantino Michele Riondino, a riprova di una sempre più forte solidarietà per una vicenda che è semplicemente inaccettabile.

Pagine