Incidenti lavoro: Pd, serve reazione corale per investire in sicurezza

  • 29/09/2021

“Continuano i morti di lavoro. Oggi l'ennesima terribile notizia riguarda un operaio di 47 anni morto dopo essere precipitato da un'impalcatura in un cantiere a Roma, in viale America all'Eur. Non ci si può rassegnare ad una strage quotidiana. Deve esserci una reazione corale immediata delle istituzioni e della società per tradurre in azioni concrete gli impegni assunti dal presidente Draghi nel l’incontro delle organizzazioni sindacali”.

Lavoro: Pd, bene contrasto a irregolarità nell'edilizia, estendere metodo

  • 30/06/2021

“Abbiamo chiesto al governo e al ministro del Lavoro Andrea Orlando quali iniziative intendano adottare per potenziare ulteriormente il sistema di prevenzione, sicurezza e regolarità del lavoro nel settore dell'edilizia, anche in vista dell'attuazione del programma di investimenti previsti dal PNRR.

Lavoro: Mura, soddisfatta per senso responsabilità dei partiti per risoluzione unitaria su sicurezza lavoro

  • 12/05/2021

“Con la risoluzione appena approvata crediamo di interpretare l’esortazione del presidente Draghi a fare di più in materia di sicurezza nei posti di lavoro.
Sono soddisfatta per il senso di responsabilità e la lungimiranza dimostrata da tutti i gruppi politici nella stesura della risoluzione.
Uniti per mettere in campo una strategia di intervento che affronti e risolva i problemi e le fragilità, che in materia di sicurezza, determinano ancora un quadro normativo ma soprattutto operativo, insufficiente e inaccettabile per un paese civile.

Incidenti lavoro: Gribaudo, sicurezza non è adempimento formale ma diritto

  • 12/05/2021

"Troppo spesso ci ritroviamo a ricordare le vite spezzate sul lavoro, lo abbiamo fatto anche pochi giorni fa alla Camera per la giovane Luana, di soli 22 anni, uccisa da un macchinario tessile. Insieme a lei sono già centinaia i morti sul lavoro di questo 2021. L’impegno che oggi chiediamo al governo e che non mi sono mai stancata di chiedere in questi anni, ai ministri di qualsiasi colore, è un piano strategico per la sicurezza sul lavoro, perché sul lavoro le vite devono essere costruite, e non distrutte. Bene l'impegno del Presidente Draghi a fare di più”.

Lavoro: Viscomi, risoluzione unitaria sulla sicurezza presentata al ministro Orlando: trovare comune strategia operativa

  • 12/05/2021

“Non vi può essere impresa di qualità senza qualità del lavoro. E non vi può essere qualità del lavoro senza rispetto della dignità e della vita stessa di chi lavora. Per questo la questione sicurezza nei luoghi di lavoro riguarda in egual modo tutte le parti che operano nel sistema produttivo e pertanto, prima ancora di norme di legge, promozionali o repressive che siano, invoca ed impone l’assunzione di una condivisa consapevolezza, e cioè che la dignità della persona è il criterio di misura dell’agire economico. D’altronde nessuna ecologia può dirsi tale se non è integrale.

Lavoro: Serracchiani, Ennesima tragedia. Agire subito con piano su sicurezza sul lavoro

  • 04/05/2021

La tragica morte di Luana D’Orazio, la giovane operaia, mamma di una bimba piccola, stritolata da un macchinario della fabbrica tessile dove lavorava lascia senza fiato. Facciamo che non diventi l’ennesimo numero di un’atroce statistica. Nel nostro Paese gli incidenti sul lavoro continuano a fare tante, troppe vittime. Sono donne, uomini, volti, storie, famiglie distrutte dal dolore, come quella di Luana a cui va il nostro cordoglio. E un principio fondamentale come la sicurezza sul posto di lavoro che viene tradito.

Edilizia: Cantone, aumentare controlli per sicurezza lavoro

  • 24/03/2021

“Ho presentato un'interrogazione al ministro del Lavoro Andrea Orlando per capire quali iniziative urgenti mettere in campo per rendere il lavoro nel settore edilizio più sicuro. Come denunciato nell’appello della Fillea CGIL, infatti, nel settore dell’edilizia si registra nei primi mesi del 2021 un incremento degli infortuni mortali di oltre il 180 per cento rispetto al 2020.

Covid: Gribaudo, Inail certifica che sicurezza su lavoro è dimenticata

  • 22/12/2020

"Mentre in Italia ancora ci si chiede come sia possibile avere tanti morti, abbiamo sfondato i 100.000 contagi sul lavoro e i 366 morti. Come si pretende di fermare il virus se non c'è sicurezza per chi lavora e di conseguenza per i suoi familiari? Secondo l'Inail quasi il 70% dei contagiati è donna. Le donne lavorano nei settori più a rischio, nei servizi, nel commercio, nelle strutture sanitarie. Significa che proprio dove i rischi sono più alti non sono state rispettate adeguatamente le regole dettate dal protocollo sottoscritto fra le parti sociali.

Marcinelle: Delrio, Onorare memoria con più sicurezza sul lavoro

  • 08/08/2020

"Solo quando nessun uomo e nessun donna sarà in pericolo mentre lavora avremo onorato la memoria dei 262 morti di Marcinelle. Un pensiero ai milioni di italiani che ovunque nel mondo mettono al servizio della comunità intelligenza, braccia e coraggio."

Lo ha scritto su Twitter Graziano Delrio, Capogruppo Pd alla Camera dei Deputati.

Pagine