Pd. Borghi, con Letta rimessi al centro donne e giovani più colpiti da pandemia

  • 25/03/2021

"Per risolvere la propria crisi di credibilità, la politica deve tornare a mettersi in ascolto di ciò che accade nella società, deve comprendere che la pandemia sta enfatizzando il livello delle diseguaglianze nel nostro Paese, deve tenere conto di come cambia la società.
Il fatto che la nuova segreteria del Pd di Enrico Letta abbia voluto mettere al centro i temi dei giovani, delle donne, dello ius soli ci dice questo: la volontà di costruire l'Italia della post-pandemia partendo da coloro che stanno pagando più di tutti il peso di questa drammatica vicenda".

Pd: Gribaudo, da Letta svolta per la parità nei vertici

  • 23/03/2021

"Il segretario Letta oggi alla Camera ha detto parole di grande verità. I vertici di soli uomini sono inaccettabili e incompatibili con una nuova idea di progresso, all'altezza del dibattito europeo sulla parità di genere. La linea del segretario è una ventata di aria fresca e sta imprimendo finalmente una svolta nelle nostre battaglie per la parità in Italia. Grazie al capogruppo Delrio per averla condivisa.

Pd. Delrio: Ho agito sempre per parità di genere. Decide il gruppo su come andare avanti

  • 21/03/2021

"Condivido le parole del segretario sulla necessità che il nostro partito sia all’avanguardia nella parità di genere. Nei ruoli che ho rivestito in questi anni ho rifiutato di ratificare innumerevoli proposte che non rispettavano questo criterio. E mi sono battuto perché a 3 delle 5  presidenze delle commissioni alla Camera spettanti al Pd fossero indicate donne. Lo rivendico. Credo che questa sfida sia tanto più importante oggi, alla luce di decisioni prese anche in questi giorni che confermano  nella politica una preponderanza di ruoli maschili.

Pd: Soverini, felice per decisone Letta. Ora collaborazione da parte di tutti

  • 12/03/2021

"Sono molto contento che Enrico Letta abbia accettato di ricoprire l’incarico di segretario del Partito Democratico. Si tratta di una decisione molto importante per il futuro del partito e anche del paese. Adesso serve collaborazione da parte di tutti per ripartire. Gli auguro buon lavoro".

Lo dichiara il deputato dem Serse Soverini.

Letta: Morassut, spero che accetti e abbia consenso largo, poi costituente democratici

  • 12/03/2021

“Letta è una personalità del PD e della politica italiana che rappresenta una forza importante e possiede delle caratteristiche ottimali per fare il leader del partito. Mi auguro quindi che accetti e che confluisca su di lui un largo consenso”. Così il deputato del Partito Democratico, Roberto Morassut, intervenendo a Sky Tg24.

Pd: De Maria, Pieno sostegno a Letta.

  • 12/03/2021

"Quella di Letta è la scelta giusta per la guida del Partito Democratico. Sarà importante dargli pieno sostegno e unire intorno alla sua Segreteria tutto il PD. Dovremo tutti essere disponibili a metterci in gioco e a fare un salto di qualità, per superare insieme ingessature correntizie e logiche autoreferenziali, che Zingaretti ha denunciato nel momento delle sue dimissioni". Così Andrea De Maria, deputato PD e Segretario di Presidenza della Camera.

Pd: Dal Moro, sostegno a Letta senza riserve

  • 12/03/2021

“Il Partito Democratico ha bisogno di una fase di stabilità, di rafforzare il proprio sostegno al governo Draghi, di aprire una sua fase di rifondazione e per questo penso che Enrico Letta sia, per esperienza e autorevolezza, la persona giusta per guidarlo con un mandato pieno e senza riserve. Sono convinto che tutto il Partito, pur nelle diverse sensibilità, saprà accogliere e valorizzare questa sua generosa disponibilità”. Così il deputato dem Gianni Dal Moro.

Governo: Bordo, Orlando ministro nel rispetto art. 92 Costituzione Non scaricare su governo discussioni Pd

  • 27/02/2021

“Andrea Orlando è stato nominato ministro non per ragioni correntizie interne al Pd, ma nel rispetto dell'art. 92 della Costituzione. La sua presenza al governo, come ha giustamente detto Zingaretti, può solo aiutare il Partito Democratico. Anche per questa ragione, la richiesta, avanzata da alcuni, di dimissioni di Orlando da vicesegretario del partito appare fuori luogo e funzionale solo al posizionamento interno. Sarebbe il caso di non scaricare le questioni interne al Pd sul governo Draghi.

Puglia: Bordo, Emiliano chiarisca ambiti, valori e connotazione della coalizione

  • 14/02/2021

“Quello che sta avvenendo a Foggia, con il passaggio di quattro consiglieri comunali della destra nel gruppo “Popolari Pugliesi”, è per noi inaccettabile. Ancor più grave è che questa operazione di bieco trasformismo, sia stata favorita da un assessore regionale eletto pochi mesi fa nel centrosinistra.
Per il PD si pone un problema politico enorme sulla coerenza e la credibilità dell’intera coalizione che governa la Puglia.

Pagine