Giustizia: Pd, si approvi al più presto legge su minori in carcere, una vergogna da cancellare

  • 10/09/2021

"L’avvenuta scarcerazione delle due donne arrestate per furto, di cui una diventata mamma proprio in questi giorni e l’altra in procinto di partorire, è una buona notizia. Era incredibile il fatto che due donne, in quella situazione, fossero detenute in custodia cautelare in carcere per reati di non grande entità che avrebbero dovuto e potuto essere trattati con misure alternative.

Giustizia: P. De Luca, bene ok a odg su presunzione di innocenza

  • 05/08/2021

“È molto positivo l'accoglimento da parte del Governo dell'ordine del giorno a mia prima firma sul recepimento tempestivo della direttiva 2016/343 sulla presunzione di innocenza. Ringraziamo profondamente la Ministra Cartabia per l'attenzione e la sensibilità al tema. Il Governo ha formalente confermato il proprio impegno ad attuare la delega ricevuta pochi mesi fa nella Legge di Delegazione Europea.

Giustizia: Pd, Pdl per riconoscere valore tirocinio nei concorsi Pa

  • 04/08/2021

“L’esito positivo del tirocinio nei concorsi indetti dall’amministrazione della giustizia, dall’amministrazione della giustizia amministrativa, dell’Avvocatura di Stato, nonché nei concorsi indetti da altre amministrazioni dello Stato, deve essere valutato come lodevole servizio presso la pubblica amministrazione e costituire formazione post lauream, riconoscendogli un punteggio equivalente a quello assegnato ai diplomi delle Scuole di Specializzazione delle Professioni Legali (Sspl), dei Dottorati di Ricerca e dei Master di II livello.

Giustizia: Verini, da de Raho riconoscimento nostro lavoro

  • 04/08/2021

“Le parole del Procuratore Nazionale Antimafia Cafiero de Raho sulla riforma della Giustizia, pronunciate oggi in una intervista a Repubblica, sono di grande valore. Il Procuratore, così come altri soggetti della Giurisdizione, aveva espresso giudizi critici sulla prima stesura degli emendamenti, segnalando rischi di indebolimento di un efficace contrasto alla criminalità organizzata  e alle mafie.  Anche come Pd abbiamo raccolto quelle critiche proponendo correttivi sui tempi dei processi per gravi reati, la norma per dare il tempo di adeguare gli uffici giudiziari.

Giustizia: Bazoli, nostro contributo determinante per riforma innovativa

  • 03/08/2021

“Rivendico al Pd di avere offerto una proposta di mediazione, la norma transitoria per l’atterraggio ‘morbido’ della prescrizione processuale, per farci carico delle preoccupazioni legittime evidenziate dagli uffici giudiziari, certo, ma anche per aiutare la riforma, il governo, la maggioranza a superare indenne questo passaggio difficile. Perché è chiaro a tutti che il governo Draghi non sarebbe uscito rafforzato da una implosione della sua attuale maggioranza su questo scoglio. Ecco, noi abbiamo lavorato per aiutare il governo.

Giustizia: Borghi, su Odg ‘centrodestra di governo’ contro Draghi

  • 03/08/2021

“Sulla riforma della giustizia il cosiddetto ‘centrodestra di governo’ su alcuni ordini del giorno delicati non vota come il governo (rappresentato dal sottosegretario Sisto di Forza Italia) richiede. Una volta di più, si capisce chi sta con Draghi nei fatti, e chi a parole”.

Così il deputato democratico Enrico Borghi, responsabile sicurezza della segreteria nazionale, su Twitter.

Giustizia: Miceli, Salvini contraddittorio, esulta per intesa su riforma e va avanti con referendum

  • 29/07/2021

“Qualcuno spieghi a Salvini che chi esulta per l’intesa sulla #riforma della giustizia ritenendola una cosa propria non sente la necessità di dire 'ora referendum'. Spingere per entrambe le cose è una contraddizione in termini, tipico di chi, in realtà, non ha motivo di esultare”. Così su Twitter Carmelo Miceli, deputato Pd componente della commissione Giustizia della Camera.

Giustizia: Bazoli, bene approvazione riforma Cartabia, grazie a Pd introdotta norma transitoria

  • 29/07/2021

"La buona notizia del consiglio dei ministri di oggi è che la riforma Cartabia è stata finalmente approvata, con alcune modifiche ma senza stravolgimenti. Dopo essere riusciti a scongiurare lo scellerato rinvio sine die che volevano Forza Italia e Lega, è stato confermato l'impianto di una riforma coraggiosa e innovativa, che può consentire una rilevante contrazione dei tempi dei processi, nella salvaguardia delle garanzie. Bene che sia rimasta anche l'importante innovazione della prescrizione processuale, che impedisce il processo infinito, sia pure temperata per i reati più gravi.

Tags: 

Pagine