Covid: Bordo, riaperture scuole, governo intervenga su ordinanza Puglia

  • 25/04/2021

“Non voglio fare polemiche, ma certo colpisce molto che il governo non abbia ancora detto una parola dopo l’ordinanza della Puglia, a mio avviso in contrasto con il decreto sulle riaperture, che lascia libertà alle famiglie di decidere se far rientrare a scuola i propri figli. Questa decisione non può essere lasciata ai genitori. Le istituzioni hanno il dovere di assumersi le responsabilità, a partire dal governo e dal ministro dell’Istruzione.

Covid: Bordo, governo chiarisca su riaperture scuole

  • 24/04/2021

“Il governo chiarisca se gli studenti da lunedì devono tornare a scuola anche in Puglia. Dopo l'ordinanza del presidente Emiliano, che lascia ai genitori la libertà di scegliere se lasciare i propri figli in didattica a distanza, in Puglia c'è grande confusione sia nelle scuole che tra le famiglie. Questa scelta non può essere lasciata all'autonomia dei singoli. Le regole fissate dal governo o valgono per tutti o non valgono per nessuno.

Regioni: Losacco, con Emiliano e Decaro Puglia protagonista

  • 09/04/2021

“La Puglia, con la nomina di Michele Emiliano a vicepresidente della conferenza Stato-Regioni, non solo ribadisce la centralità che si è conquistata in questi anni nel panorama nazionale ma con questa nomina fa un ulteriore salto di qualità: quella di una terra chiamata a ruoli di sempre maggiori responsabilità nei rapporti con lo Stato centrale, forte anche della presidenza dell’Anci affidata a un altro pugliese, il sindaco di Bari Antonio Decaro".

Così in una nota il deputato barese del Pd, Alberto Losacco.

Vaccinazione sanitari. Amati e Losacco, Dl non sia meno severo della legge pugliese

  • 29/03/2021

“Per far rispettare un obbligo servono sanzioni che abbiano una chiara finalità dissuasiva. Per questo auspichiamo che il decreto legge del Governo  non contenga sanzioni meno dure della disciplina pugliese già vigente: un modello che andrebbe replicato su tutto il territorio nazionale e che vorremmo esporre ai ministri Cartabia, Speranza e Gelmini”.

Lo dichiarano l’On. Alberto Losacco e il Consigliere regionale pugliese Fabiano Amati, quest’ultimo promotore della legge vigente in Puglia sull’obbligo degli operatori sanitari alla vaccinazione anti-Covid.

Piano casa Puglia, Losacco: salvo grazie a buona pagina di collaborazione politica e istituzionale

  • 10/03/2021

“Grazie al tempestivo intervento del consiglio regionale il Piano Casa pugliese è salvo. Un ringraziamento particolare al consigliere Fabiano Amati, che si è speso in prima persona per la modifica normativa approvata ieri sera, cui seguirà immediatamente la dichiarazione del MIC (Ministero della Cultura) sulla rinuncia all’impugnazione del provvedimento non sussistendone più le ragioni.”
Così in una nota il deputato barese del PD, Alberto Losacco.

Antimafia: Lattanzio, Nasce Osservatorio legalità in atenei pugliesi

  • 19/02/2021

"Nasce oggi, su mia iniziativa, un Osservatorio Antimafia costituito sulla base della collaborazione di tutti gli atenei pugliesi. L'obiettivo è quello di rafforzare e implementare i temi legati alla cultura della legalità e del contrasto alla criminalità nell'ambito dei corsi accademici e della proposta formativa.

Amati e Losacco: non c’è solo Recovery. In Puglia ci sono da spendere 516 milioni in sanità

  • 16/02/2021

“Giusta la discussione sul Recovery ma nel frattempo è bene sottoscrivere con urgenza in ambito sanitario un accordo stralcio per circa 246 milioni di euro, che già per averlo sottoscritto ci offrirebbe la possibilità di raddoppiare e quindi programmare interventi per le ulteriori risorse, pari a 270 milioni di euro, ottenute con la delibera CIPE n. 51 del 2019“. Lo dichiarano il Presidente della Commissione regionale Bilancio e Programmazione della Puglia, Fabiano Amati, e il deputato Alberto Losacco.

Puglia: Bordo, Emiliano chiarisca ambiti, valori e connotazione della coalizione

  • 14/02/2021

“Quello che sta avvenendo a Foggia, con il passaggio di quattro consiglieri comunali della destra nel gruppo “Popolari Pugliesi”, è per noi inaccettabile. Ancor più grave è che questa operazione di bieco trasformismo, sia stata favorita da un assessore regionale eletto pochi mesi fa nel centrosinistra.
Per il PD si pone un problema politico enorme sulla coerenza e la credibilità dell’intera coalizione che governa la Puglia.

Ex Ilva: Lacarra, su trattativa indispensabile il pieno coinvolgimento di territorio e parti sociali, governo condivida decisioni

  • 02/12/2020

“Dalle parti sociali arrivano preoccupazioni legittime rispetto ai contenuti della trattativa per l’ingresso dello Stato nell’ex-Ilva. È indispensabile ribadire che non si può prescindere, soprattutto nell’ambito di un’operazione così importante, dal pieno coinvolgimento delle comunità territoriali e delle organizzazioni sindacali.”

Lo dichiara il deputato del Pd Marco Lacarra, Segretario del PD Puglia, a margine dell’audizione odierna dei sindacati in commissione Lavoro della Camera sulle prospettive industriali, occupazionali e ambientali degli stabilimenti ex-Ilva.

Pagine