Coronavirus: Nardi, Lega mette a rischio salute italiani

  • 16/03/2020

"Il Ministero degli Esteri è già stato attivato per aiutare i nostri connazionali a rientrare in Italia. L'iniziativa dell'eurodeputata della Lega, Susanna Ceccardi, è inqualificabile e incomprensibile e aggraverà sicuramente il già difficile lavoro di controllo e prevenzione che personale medico, paramedico e Forze dell'ordine stanno portando avanti in questi giorni. Ho aiutato personalmente restando a casa tanti giovani a rientrare anche da Fuerteventura.

Coronavirus: Quartapelle, bene europeismo Lega, meglio tardi che mai

  • 11/03/2020

“Meglio tardi che mai. Finalmente lo dice anche la Lega, cito dalla dichiarazione di oggi di Molinari, ‘serve che l'Europa ragioni come un unico paese’. Nel clima di responsabilità nazionale le dichiarazioni del capogruppo della Lega alla Camera Riccardo Molinari sono benvenute seppure tardive: bisogna lasciare da parte gli interessi di parte e il sovranismo a corrente alternata, per rafforzare i meccanismi di decisione e le risposte europee.

Coronavirus: P. De Luca , inaccettabili parole Lega su Gentiloni

  • 11/03/2020

“Parole e toni riferiti a Paolo Gentiloni dal capogruppo della Lega in Senato, Massimiliano Romeo, sono inaccettabili, soprattutto in un momento in cui avremmo bisogno del massimo di unità e compattezza per affrontare l’emergenza sanitaria ed economica del coronavirus. Il commissario Ue all’Economia sta svolgendo in questi momenti così difficili un grande lavoro per l'Europa e per l'Italia. È grazie alla sua competenza ed autorevolezza che abbiamo ottenuto da subito un’ampia e piena disponibilità a tutta la flessibilità necessaria, che ci permetterà di mobilitare risorse importanti.

Intercettazioni, Zan, decreto equilibrato. Lega fa ostruzionismo strumentale

  • 25/02/2020

"Il Partito democratico esprime convintamente la fiducia su questo provvedimento dopo una discussione lunga ma positiva all'interno della maggioranza che ha avuto la capacità di trovare una sintesi migliorativa del decreto. Già nella passata legislatura avevamo affrontato il tema della pubblicazione di quelle intercettazioni che nulla hanno a che vedere con l'oggetto delle indagini, azione che colpisce la privacy delle persone coinvolte, dei loro affetti, familiari e dei loro amici. Una barbarie, un malcostume che già il ministro Orlando aveva incominciato ad affrontare.

Coronavirus: Borghi, da Lega polemiche inopportune, acceleriamo lavori Camera

  • 24/02/2020

“Le polemiche sollevate dalla Lega in queste ore sul calendario dei lavori della Camera sono inopportune. Come Pd abbiamo proposto, nel corso della Conferenza dei Capigruppo, di anticipare i lavori senza attendere le 24 ore previste dal regolamento allo scopo di esaurire l'esame del decreto intercettazioni e dedicarci da subito al varo del decreto per l'emergenza Coronavirus. Proprio dalla Lega è giunto un diniego in tal senso. Non si comprendono pertanto le motivazioni di queste polemiche”. Lo dichiara il deputato democratico Enrico Borghi, della Presidenza del Gruppo.

Lega: Fiano, la guerra di Salvini è contro la democrazia

  • 21/12/2019

“Dice Matteo Salvini al loro congresso straordinario, che la ‘guerra’ in Italia è tra libertà e dittatura. Se ne deduce che: Uno, siamo in guerra e non lo sapevamo. Rinviamo al mittente la dichiarazione di guerra. La guerra si fa quando consideri l’avversario un nemico da uccidere. Inaccettabile definizione della politica. Due, l’amico di Putin e Orban sarebbe l’emblema della libertà. Noi non ci faremo rubare la parola libertà da nessuno.

Lega: Borghi, Salvini rievoca Fuhrer

  • 21/12/2019

“Teorizzando la totale equivalenza tra la sua leadership e il popolo (‘non processate il popolo italiano’), fatta al congresso fondativo del suo partito, Salvini si mette fuori dai canoni della democrazia liberale. Riecheggia (inconsapevole?) ‘Ein volk, ein Reich, ein Fuhrer’”.

Così Enrico Borghi, della Presidenza del Gruppo Pd alla Camera, in un commento sul suo profilo Twitter.

Scuola: Lepri, ostruzionismo Lega blocca concorsi per migliaia di giovani laureati

  • 20/11/2019

Dichiarazione on. Stefano Lepri, dell'Ufficio di presidenza Gruppo Pd 

La Lega, con l’ostruzionismo nelle Commissioni congiunte Istruzione e Lavoro, sta bloccando il decreto scuola e quindi il concorso straordinario. Così però mette a rischio anche il concorso ordinario per titoli ed esami, prossimo al bando e atteso da decine di migliaia di giovani laureati. È ragionevole cercare soluzioni per i precari ma senza ulteriormente mortificare i nostri migliori giovani, che da troppo tempo attendono di dimostrare il loro valore anche come insegnanti.

Emilia Romagna: Fiano, Salvini cerca figuranti Lombardi altrimenti non riempie il palazzetto.

  • 09/11/2019

“Invece di avanza proposte per la Regione, Salvini e la Lega cercano truppe cammellate dalla Lombardia per riempire un palazzetto con parole di disprezzo verso il governo nazionale che nulla hanno a che fare con l’Emilia Romagna. E li cercano da tutt’Italia perché lo sanno che in Emilia quelle parole non troverebbero ascolto. A Salvini non importa nulla dell’Emilia Romagna, vuole solo fare una campagna elettorale perenne. Siccome gli emiliani non vengono, allora vanno bene i figuranti Lombardi.”

Lo dichiara Emanuele Fiano della Presidenza del Gruppo Pd alla Camera

Pagine