31/08/2022 - 18:16

Per la Meloni le donne di destra interpretano la parità come una sfida e non come una concessione. Come a intendere quest’ultimo invece, uso e costume delle donne di sinistra.
Chissà quale permesso deve essere stato accordato a Nilde Iotti, Tina Anselmi, Ada Gobetti, Natalia Ginsburg e tante altre che hanno fatto la storia del nostro paese. Per garantire a tutte emancipazione, libertà, diritti.

Lo ha scritto su Facebook Debora Serracchiani, Capogruppo Pd alla Camera dei Deputati

31/08/2022 - 17:31

“Aver fatto cadere il governo, e mi riferisco alla Lega, ai cinquestelle e a Forza Italia, proprio nel momento in cui Draghi stava trattando il price cap in Europa, con un’inflazione che mordeva, è stata un’operazione scellerata di cui oggi tutti si stanno rendendo conto. Ora ci vuole serietà e assumersi le proprie responsabilità, per questo il Partito Democratico ha presentato un programma sul caro bollette in 5 punti”.

Lo dichiara Beatrice Lorenzin, deputata e candidata Pd, intervenendo su Skytg24.

“Noi - prosegue l’esponente dem - siamo favorevoli a un decreto sulle bollette e sosteniamo Draghi nella sua azione in Europa. Nella destra  non si capisce quale sia la posizione sul caro energia: la Lega e Forza Italia dicono sì allo scostamento di bilancio, la Meloni dice no. L’Italia è in una situazione difficile, oltre ai dati oggettivi del prezzo del gas, siamo sotto attacco anche di una speculazione che cresce ogni giorno a cui si aggiunge l’inflazione. Attenti a parlare in questa fase elettorale di scostamento senza pensare agli effetti su spread e credibilità finanziaria. Per questo noi continuiamo ad avere piena fiducia in Draghi e nella sua capacità di gestire questa difficile fase, sperando che si arrivi a un price cap europeo”.

31/08/2022 - 16:31

“L’interesse della Capitale è l'interesse del Paese. La scelta del Mef è un passo avanti importante per consolidare e rafforzare il ruolo di grande hub di Fiumicino e garantire il futuro di Ita Airways e di tutte le lavoratrici e i lavoratori dell'azienda”.

Così Andrea Casu, deputato Pd della commissione Trasporti e segretario Dem di Roma.

31/08/2022 - 11:24

“La destra continua a proporre soluzioni disumane quando parla di migranti. E lo fa anche in modo schizofrenico, smentendosi tra alleati, nonostante foto di rito poco credibili. Oggi è Salvini che, contro il blocco navale proposto dalla leader di FdI, rilancia i suoi amati decreti sicurezza. Decreti che, di fatto, hanno creato solo più criticità, insicurezza e disagio sociale, negando i diritti più basilari a persone in fuga da situazioni drammatiche. Decreti contrari ai princìpi internazionali fondamentali e dichiarati in parte incostituzionali. Le proposte della destra continuano ad essere piene di demagogia pericolosa che non fa bene all’Italia”.

Così il deputato dem Piero De Luca, vicepresidente del Gruppo Pd alla Camera.

31/08/2022 - 09:58

“Nessuna intimidazione riuscirà a fermare il tuo impegno. Caro Emanuele Fiano siamo con te e con la tua determinazione ad andare avanti”.

Così la capogruppo Debora Serracchiani con le deputate e i deputati del Gruppo Pd a proposito delle scritte comparse ieri presso l'Universita La Sapienza a Roma.

30/08/2022 - 19:31

“Disumano e irrealizzabile”

“FdI continua a fare propaganda sull'immigrazione, parlando da giorni di un fantomatico blocco navale. Oltre ad essere atroce dal punto di vista umanitario, è una proposta ovviamente irrealizzabile da un punto di vista tecnico giuridico, smentita anche da suoi candidati e alleati”. Così su Twitter Piero De Luca, vicecapogruppo alla Camera e candidato Pd in Campania.

30/08/2022 - 19:27

“C’è un odio inestinguibile che circola. Chi ama i palestinesi odiando gli ebrei e Israele, in qualsiasi Partito militi, fa il peggio del peggio possibile. Io sono sempre per 2 popoli 2 stati. Per me sempre no al razzismo all’antisemitismo e al fanatismo, di qualsiasi tipo e sempre”. Lo scrive su twitter il deputato democratico Emanuele Fiano, allegando le foto delle scritte insultanti comparse sui muri in Viale dell’Università a Roma contro di lui, Letta e Calenda.

30/08/2022 - 14:53

“La destra parla esclusivamente di pensioni e di ridiscutere con l’Ue il Pnrr, proprio quei fondi pensati per i giovani e che sono rivolti alla transizione digitale ed ecologica. Io credo che sarebbe un grande errore rinegoziare quelle risorse per coprire le spese correnti, sarebbe una nuova ipoteca sul futuro dei nostri ragazzi, un grande torto nei confronti delle nuove generazioni. Il rischio è che si inneschi un nuovo circolo vizioso: molto debito, poca formazione, poca crescita e poco lavoro. Il Partito Democratico è tra i pochi partiti a essersi messo realmente dalla parte dei giovani, è con loro che dobbiamo sottoscrivere un patto intergenerazionale, su di loro che dobbiamo investire anche le risorse del Pnrr per permettere all’Italia di risollevarsi dalla crisi e ritornare a essere competitiva”. Lo scrive, in un post su Facebook, Angela Ianaro, deputata uscente del Pd e candidata nel collegio plurinominale Campania 2.

30/08/2022 - 14:14

“Scandaloso il silenzio della destra e di Meloni sugli extraprofitti. Gratta gratta alla fine stanno sempre coi potenti. Il popolo lo abbindolano con le parole. Le aziende rispettino le decisioni del Governo. Non può essersi chi specula e chi paga”. Così in una nota il vicepresidente del gruppo Pd alla Camera, Roberto Morassut.

30/08/2022 - 14:11

“Sugli extraprofitti non c’è tempo da perdere. E’ necessario un intervento immediato del governo rispetto alle imprese che stanno eludendo il versamento alle casse dello stato dei loro extraprofitti sull’energia. L’esecutivo utilizzi ogni atto o dispositivo utile al recupero di queste risorse fondamentali per ristorare le famiglie italiane e sostenere il sistema produttivo italiano. Le imprese che stanno attuando questo comportamento mettono a rischio le opportunità di fuoriuscita dalla crisi dell’Italia”.

 

Così Beatrice Lorenzin, della Presidenza del Gruppo Pd alla Camera.

30/08/2022 - 13:50

“L’intervento del governo per fermare il caro bollette che sta strangolando famiglie e imprese è una priorità assoluta. Da questo punto di vista, è necessario recuperare subito per le casse dello Stato gli importi non ancora versati della tassazione sugli extraprofitti delle aziende, così da avere le risorse adeguate da destinare a misure in grado di mettere in sicurezza gli italiani in difficoltà e il nostro sistema produttivo che sta pagando costi altissimi a causa degli elevati prezzi energetici. Il governo utilizzi ogni strumento a disposizione per evitare che il mancato pagamento delle imposte dovute sugli extraprofitti possa provocare un grave danno al futuro dell’Italia”.

Così Piero De Luca, vicepresidente del Gruppo Pd alla Camera.

30/08/2022 - 13:28

“La Regione Lazio guidata da Nicola Zingaretti locomotiva d'Italia nella battaglia contro il #Carobollette. Fino a dicembre nessun aumento di bollette di luce e gas nelle case Ater grazie all'intervento della Regione che coprirà gli aumenti nelle case popolari. Un esempio da seguire”. Lo scrive sul suo profilo Twitter Andrea Casu, deputato dem e segretario romano del Partito Democratico.

30/08/2022 - 09:46

"In Europa si fa strada la scelta del tetto al prezzo del gas. Sta crescendo il consenso alla linea che il governo Draghi ha suggerito e difeso dall'inizio e che, se Conte Berlusconi Salvini e Meloni non avessero irresponsabilmente affondato l'esecutivo, oggi avrebbe più forza sui tavoli internazionali. Servono decisioni tempestive ed efficaci anche sul piano interno sul caro bollette per rispondere all"allarme dei sindacati e delle associazioni di categoria ed alle preoccupazioni crescenti delle famiglie".
Così Debora Serracchiani, capogruppo Pd alla Camera.

29/08/2022 - 17:13

Le deputate e i deputati del Pd sono accanto a Marianna Madia insultata da un consigliere comunale di Cerveteri di Fratelli d’Italia durante la campagna elettorale a Civitavecchia. Un episodio che la dice lunga sul rispetto delle donne che c’è in quel partito. Ci aspettiamo le parole di scusa della leader del partito, on. Meloni.

Così Debora Serracchiani, capogruppo Pd alla Camera.

29/08/2022 - 15:54

“La convocazione del vertice straordinario europeo sul tema dell’energia è una buona notizia. Il Partito Democratico lo chiede con forza da mesi. Affrontare i costi energetici elevati per famiglie e imprese è infatti urgente e necessario. Siamo convinti che questa sia un’occasione unica per giungere a un’intesa a livello Ue proprio sulla prima delle nostre cinque proposte contro il caro bollette: quella sulla necessità di porre un tetto al prezzo del gas. Von der Leyen ha annunciato di lavorare a un intervento di emergenza e a una riforma strutturale del mercato dell'elettricità. Il Pd non si sottrarrà a questa sfida e porterà come sempre il suo contributo. Fanno sorridere le richieste della destra nostrana, e non solo, che oggi chiede a Draghi un intervento autorevole dopo averlo però costretto alle dimissioni. Ancora una volta confidiamo che dall’Europa, quell'Europa che la destra vuole invece indebolire, arrivi una risposta efficace alla nuova emergenza che tocca in modo drammatico le nostre famiglie e imprese”.

 

Così il vicepresidente del Gruppo Pd alla Camera, Piero De Luca.

Pagine