Alitalia: Gariglio, stop a collaborazioni con chi pratica condotte sleali

  • 22/07/2020

“La decisione di Alitalia di interrompere dal primo settembre ogni rapporto commerciale con ‘GetTransfer.com’, il sito per noleggiare auto con conducente, è un'ottima notizia per la concorrenza leale e la legalità”: è quanto dichiara Davide Gariglio, capogruppo Pd in commissione Trasporti di Montecitorio sulla risposta del governo alla sua interrogazione discussa oggi, mercoledì 22 luglio, e relativa a segnalazioni di pratiche scorrette e di tassisti abusivi che fornivano prestazioni al ribasso sul portale.

Alitalia: Pd, serve manager all'altezza

  • 23/05/2020
"Su Alitalia chiediamo al governo e a tutte le forze che lo sostengono massima trasparenza e chiarezza sulle scelte e sul futuro di un azienda strategica per il nostro Paese e sulla quale sono stati investiti e verranno investite ingenti risorse pubbliche. Il prossimo management dovrà essere all'altezza delle sfide che il futuro ci riserverà." È quanto dichiarano Davide Gariglio, capogruppo Pd in commissione Trasporti alla Camera e Martina Nardi, capogruppo Pd in commissione Attività produttive di Montecitorio. 
Tags: 

Alitalia: Gariglio, Patuanelli e De Micheli chiariscano su lease back dei vettori

  • 12/05/2020

"Alitalia starebbe per concludere contratti di lease back per la cessione di aerei, motori e carrelli. Ho presentato oggi una interrogazione ai Ministri Patuanelli e De Micheli per capire se siano d'accordo su questa iniziativa e se questa operazione sia legalmente possibile dal momento che la compagnia aerea è attualmente in amministrazione straordinaria": è quanto annuncia oggi, martedì 12 maggio, Davide Gariglio, capogruppo Pd in Commissione Trasporti della Camera.

Tags: 

Alitalia: Gariglio, azienda va rilanciata, ripristinare collegamento con New York

  • 05/05/2020

«Alitalia deve continuare a volare in sicurezza, anche negli Stati Uniti». è quanto dichiara il capogruppo Pd in Commissione Trasporti, Davide Gariglio, annunciando una interrogazione parlamentare sull'attività della compagnia aerea, in seguito alla decisione dell'azienda di sopprimere l'unico volo intercontinentale per New York.

Tags: 

Alitalia: Gariglio, preoccupati per futuro azienda

  • 29/04/2020

"Siamo fortemente preoccupati per il futuro di Alitalia. L'amministratore straordinario Leogrande, in audizione oggi alla Camera, non ci ha infatti fornito alcun elemento utile per capire come verrà organizzata l'attività delle nuove newco della compagnia finanziate da risorse pubbliche. Manca ad oggi un progetto di rilancio efficace per rendere competitiva l'azienda": è quanto dichiara Davide Gariglio, capogruppo Pd in Commissione Trasporti della Camera.

Tags: 

Alitalia: Gariglio, ora necessario nazionalizzare

  • 17/03/2020
"La nazionalizzazione di Alitalia e' in questo momento un intervento necessario per sostenere la compagnia aerea, i suoi lavoratori e garantire il ruolo strategico che sta assicurando per salvaguardare la pubblica sicurezza con i rimpatri", afferma Davide Gariglio, capogruppo Pd in commissione Trasporti alla Camera. "Sara' poi inevitabile, una volta superata l'emergenza Coronavirus, rivalutare il ruolo di funzione sociale e commerciale di una compagnia di bandiera gestita direttamente dallo Stato", conclude. 

Alitalia: De Luca, Prestito di 400 mln misura temporanea, in linea con UE

  • 28/02/2020

"Seguiamo con attenzione l’evolversi della situazione Alitalia. Ricordiamo che l'avvio di un'indagine approfondita è una procedura standard che offre all'Italia e a tutte le altre parti interessate la possibilità di presentare le loro osservazioni e deduzioni. Al riguardo, siamo stati attenti da subito ad evitare i rischi di un’infrazione europea sul tema dello stanziamento di 400 milioni per avviare quella reindustrializzazione che così tanto serve alla nostra compagnia di bandiera per rilanciarsi e tornare competitiva sul mercato.

Alitalia: Gariglio, con questo dl si cambia rotta, riorganizzazione possibile

  • 14/01/2020

“Con questo decreto legge si cambia rotta, rispetto ai tanti provvedimenti approvati in passato per cercare di risolvere la crisi Alitalia. Prendiamo atto, infatti, del fallimento della procedura di cessione avviata dal precedente governo, durante la quale si era scelto la soluzione FS spacciandola per sovranista, rispetto ad altri operatori ben più attrezzati. Si è visto com’è andata a finire. Abbiamo perso 20 mesi, senza trovare una soluzione rispetto ad un’azienda che brucia 500 milioni di euro l’anno.

Pagine