Caporalato: Cenni, il lavoro di qualità diventi la cifra del nostro Made in Italy

  • 16/10/2020

“I nuovi dati su agromafie e caporalato ci consegnano ancora una volta un quadro amaro, ma fondamentale per costruire adeguate politiche pubbliche. Sono 180 mila i lavoratori vulnerabili in tutto il Paese, con situazioni drammatiche di ricatto sessuale per molte donne, doppiamente sfruttate. La legge 199/2016, è buona e va applicata ovunque, occorre investire e sostenere le imprese virtuose e le filiere trasparenti e va approvata la proposta del Partito Democratico contro le aste che queste filiere valorizza”.

Caporalato: Cenni, la legge per combatterlo funziona, ora salto di qualità

  • 20/11/2019

“La legge sul caporalato funziona, ha prodotto e continua a produrre risultati importanti. Negli ultimi due anni, anche grazie al lavoro delle forze dell’ordine, sono stati scoperti oltre 3mila lavoratori vittime di sfruttamento. Su quasi 100mila controlli sono state riscontrate irregolarità o lavoro nero quasi nel 30% dei casi, con percentuali al sud di circa il 47%. Le audizioni svolte in questi mesi dalle commissioni competenti lo confermano. Ma non dobbiamo né possiamo accontentarci, serve un ulteriore salto di qualità.

Caporalato: Cenni, bene legge Lazio su contrasto fenomeno

  • 09/08/2019

“Mentre chi fa i conti con il proprio tornaconto apre la crisi per evitarsi la responsabilità della manovra economica, c’è chi continua ad occuparsi di lavoro, dignità e rispetto dei diritti: bene la Regione Lazio, che ha approvato la legge contro Caporalato”. Lo dichiara Susanna Cenni, vice-presidente della Commissione Agricoltura della Camera, a proposito della legge sul caporalato approvata oggi dal Consiglio regionale del Lazio.

Caporalato: Cenni, aste a doppio ribasso sono fenomeno collegato

  • 07/05/2019

“Un messaggio chiaro quello emerso dalle audizioni di questa mattina in Commissione Agricoltura e Lavoro: è indispensabile applicare pienamente la legge sul caporalato e approvare in tempi brevi la legge che vieta le aste al doppio ribasso e promuove le filiere etiche”. Lo dichiara Susanna Cenni, vice-presidente della Commissione Agricoltura della Camera, e prima firmataria della legge contro le aste al massimo ribasso.

Caporalato: Cenni, da audizioni conferma necessità applicazione legge

  • 07/05/2019

“Un messaggio chiaro quello emerso dalle audizioni di questa mattina nelle commissioni Agricoltura e Lavoro: applicare pienamente la legge sul caporalato, approvare in tempi brevi la legge che vieta le aste al doppio ribasso e promuove le filiere etiche”. Lo afferma Susanna Cenni vice presidente della commissione Agricoltura e prima firmataria della legge contro le aste calendarizzata per l’aula nel mese di giugno.

Caporalato: Cenni, applicare legge fino in fondo

  • 26/02/2019

“Le rappresentanze dei lavoratori ci hanno chiesto di applicare pienamente la legge sul caporalato, di far funzionare la rete del lavoro agricolo di qualità e rimuovere le distorsioni che con le vendite sottocosto di fatto legittimano una competizione nel mercato dei prodotti alimentari che si ripercuote su diritti e dignità del lavoro”. Lo dichiara Susanna Cenni, vice-presidente della Commissione Agricoltura della Camera, a proposito delle audizioni svolte oggi alla Camera nel contesto dell’indagine conoscitiva sulla legge per il contrasto al caporalato.

Caporalato: Gadda-Serracchiani, legge funziona ma ritardi in applicazione

  • 26/02/2019

“L’indagine conoscitiva sul caporalato sta evidenziando che la legge approvata dal precedente governo per il contrasto al fenomeno funziona, ma anche che la sua attuazione non è uniforme sul territorio nazionale”. Lo dichiarano Maria Chiara Gadda e Debora Serracchiani, rispettivamente capogruppo Pd in Commissione Agricoltura e Lavoro alla Camera.

Caporalato: Gribaudo, bene arresti, legge da proteggere e rafforzare

  • 17/01/2019

“Grazie alla Polizia di Stato per aver sgominato questo sistema criminale che costringeva i lavoratori di Latina in uno stato di semi schiavitù. La legge sul caporalato approvata dal Pd, fortemente voluta da Maurizio Martina quando era ministro dell’Agricoltura, è fondamentale per combattere lo sfruttamento disumano che purtroppo avviene nelle campagne di tutta Italia.

Tags: 

Pagine