TAV: Gariglio, da Toninelli accuse deliranti, cifre false ed atteggiamento mafioso

  • 08/01/2019

“Le accuse di Toninelli sulla corruzione fra imprese e politica sono un atto gravissimo ed eversivo con cui un ministro incompetente ed inconcludente cerca di distrarre l'opinione pubblica dai suoi fallimenti, dalla sua supponenza e dalle sue ridicole uscite pubbliche.

Toninelli: Fiano, getta fumo negli occhi. Se sa vada in procura

  • 08/01/2019

“L’incompetente #Toninelli getta fumo negli occhi. Nomina #corruzione e comitati di affari su #infrastrutture, se sa qualcosa la smetta di blaterare e vada in procura, se invece è la solita boutade allora si ricordi di essere un ministro della Repubblica e non un giullare di corte”

Lo scrive su Twitter Emanuele Fiano, della presidenza dei deputati del Partito Democratico, in merito alle dichiarazioni del ministro delle Infrastrutture.

Tunnel Brennero: Delrio, si conferma che governo nemico delle opere strategiche

  • 28/12/2018

"Nonostante le tante parole, come quelle pronunciate ancora oggi dal presidente Conte, questo è un governo nemico delle opere strategiche che servono al Paese per modernizzare le sue infrastrutture, per favorire lo sviluppo delle aziende e la mobilità delle persone, per abbattere l’inquinamento. Ne sono testimonianza le dimissioni del commissario straordinario per le opere di accesso al tunnel del Brennero Ezio Facchin motivate, a quanto si legge, proprio dal disinteresse del governo verso la realizzazione di questi progetti.

Manovra: Braga, non investe in infrastrutture e tradisce l'ambiente

  • 27/12/2018

“Questa legge di bilancio è totalmente sbagliata per moltissime ragioni: perché non investe in infrastrutture e messa in sicurezza del territorio, mentre invece cancella trasparenza e legalità negli appalti pubblici alzando a 150.000 euro la soglia entro cui si potranno affidare direttamente incarichi e lavori; perché tradisce tutte le promesse su ambiente ed economia circolare; perché non investe in nessun modo sulla conversione ecologica della nostra economia e non dà risposte concreta alle richieste delle popolazioni ferite dal terremoto del centro Italia e dalle altre calamità che hanno

Infrastrutture: Morani, serve tavolo su criticità Alta Val Metauro

  • 19/12/2018

"Convocare, in tempi rapidi, un tavolo con Anas e gli enti locali interessati, per affrontare e risolvere le criticità infrastrutturali che attanagliano il comprensorio della Alta Val Metauro e assicurare un effettivo cronoprogramma per la riapertura della strada statale di Bocca Trabaria". Lo chiede Alessia Morani, della presidenza del gruppo Pd alla Camera, con un'interrogazione al ministro dei Trasporti.

Infrastrutture. Romano, incapacità Toninelli ormai a livelli insostenibili

  • 29/11/2018

“L’incapacità del ministro Toninelli di dare risposte sulle grandi opere ha ormai raggiunto livelli insostenibili. Da mesi chiediamo certezze su Tav e Terzo Valico, raccogliendo l’ansia di quella larga parte del Paese che non si rassegna all’incertezza su infrastrutture fondamentali per lo sviluppo economico dell’Italia, e da mesi Toninelli si nasconde dietro paraventi di carta velina per incapacità, mancanza di risposte o mancanza di coraggio.

Infrastrutture: Fragomeli, governo affronti emergenza sicurezza ss 36

  • 22/11/2018

“Quali iniziative intende assumere il governo al fine di convocare, in tempi rapidissimi, un tavolo istituzionale con Anas, con la partecipazione di  tutti i soggetti interessati, istituzionali e non, comprese le parti sociali, per affrontare l’emergenza sicurezza della strada statale 36 con l’obiettivo di migliorarne la segnaletica, soprattutto nei tratti più pericolosi, di adottare un sistema capillare di videosorveglianza del tracciato, di un rafforzamento della presenza della polstrada finalizzato alla riduzione dei sinistri e ad una effettiva sicurezza per chi è chiamato a percorrerla

Trasporti: Rotta, completare opere finanziate dalla “cura del ferro”

  • 26/10/2018

Governo “blocca Italia” non metta a rischio opere nel Veneto

“Più di 11 miliardi e mezzo già finanziati per opere ferroviarie che coinvolgono la città di Verona rischiano di essere rallentate, o ancor peggio fermate, dall’atteggiamento irresponsabile del governo gialloverde”.

Lo dichiara la parlamentare veronese Alessia Rotta, dopo l’approvazione in Commissione Trasporti alla Camera del Parere sullo schema di Contratto di Programma 2017-2021 di RFI firmato dal ministro Delrio nel 2017.

Pagine