Umbria: Quartapelle, serve visione e coraggio per battere la destra

  • 28/10/2019

"Ad agosto eravamo di fronte ad una scelta difficile: farci carico di un governo di servizio o affrontare un Salvini molto forte, col rischio di consegnargli l'Italia ed i ‘pieni poteri’. Abbiamo, per responsabilità, scelto la prima strada ma l'Umbria ci dimostra che il rischio di un'Italia in mano a una destra nazionalista e populista è ancora lì. Ieri il PD ha confermato il risultato delle europee, ma non basta: bisogna convincere molte altre persone. Per farlo servono idee, visione e coraggio, non basta parlare di alleanze”.

Umbria. Delrio: Ora riflessione lucida. Partendo da centralità territori

  • 28/10/2019

"Il risultato del voto in Umbria descrive una incontestabile sconfitta per la nostra coalizione che si era formata con altre forze. Dobbiamo ora riflettere sulle ragioni con lucidità e calma. Per il Pd al centro deve esserci sempre l'ambizione di essere al fianco dei nostri cittadini con proposte chiare e forti, dando valore ai territori. Le alleanze servono se si vuole dare un governo stabile che affronti i problemi della gente.

Umbria: Verini, Pd e società umbra hanno anticorpi per reagire

  • 16/04/2019

“L’Umbria sta vivendo un momento difficilissimo. Il Pd e la società regionale hanno gli anticorpi per reagire. Questo è nel Dna della migliore sinistra che con coraggio sa affrontare momenti in cui occorrono radicali e anche impietosi rinnovamenti. L’Umbria non è come la Casal di Principe del passato, ai tempi dei Casalesi Quella Casal di Principe che il sindaco Renato Natale ha contribuito a bonificare e risanare guidando la città con trasparenza e passione civile. Anzi, voglio cogliere l’occasione per fargli i migliori auguri per le prossime elezioni che lo vedono candidato a sindaco”.

Tags: 

Terremoto: Verini, Ma è ancora operativo il Commissario per le zone terremotate?

  • 09/01/2019

"Che fine ha fatto il Commissario Straordinario per la ricostruzione delle zone terremotate di Lazio, Marche, Abruzzo e Umbria, il cui mandato - nella persona del prof. Farabollini – è scaduto il 31 dicembre e che opera in regime di “prorogatio”?  E' necessario fare immediata chiarezza, anche perché l’eclissi della  figura del Commissario sembra coincidere con la volontà confidata dal medesimo  di voler tornare all'insegnamento universitario".

A parlare è il deputato del Pd Walter Verini (tra l'altro proveniente da una delle regioni terremotate, l'Umbria).

Umbria: Damiano, 2 marzo Ministro Calenda per spiegare area crisi Terni - Narni

  • 21/02/2018

" Abbiamo chiesto al ministro Calenda di venire a Terni il 2 marzo per due motivi: per spiegarci i contenuti dell'accordo sull'Area di crisi complessa Terni-Narni (che porterà un investimento di oltre 70 milioni di euro da parte del Governo e della Regione) e per raccontarci lo scontro con la multinazionale Embraco che sta scippando 500 posti di lavoro in Italia. L'accordo sull'Area di crisi sarà un importante volano per l'economia dell'Umbria. Si calcola che, a regime, innescherà investimenti per 600 milioni di euro che potranno creare circa 2.000 nuovi posti di lavoro".

Scuola. Ascani, 600mila euro per laboratori e impianti sportivi negli istituti umbri

  • 13/07/2017

"Promuovere la didattica laboratoriale e offrire alle scuole strumenti all'avanguardia e la possibilità di ammodernare le proprie strutture: con questi obiettivi, e con uno stanziamento di circa 26 milioni di euro, a febbraio il Miur aveva lanciato l'avviso pubblico nell'ambito del Pon 2014-2020. I risultati delle graduatorie sono incoraggianti: 270 progetti in tutto il Paese, proposti dai licei scientifici con sezioni a indirizzo sportivo e dai licei musicali e coreutici, saranno finanziati per potenziare impianti e attrezzature.

Pagine