Aborto: Carnevali-Lorenzin, Umbria permetta esigibilità di un diritto

  • 16/06/2020

“Non si capisce la ragione ‘clinica” della decisione della Regione Umbria di sospendere le procedure di interruzione farmacologica di gravidanza in regime di day hospital. Una modalità sperimentata e applicata in moltissime regioni, che contempla sia le ragioni di sicurezza della donna, sia la più facilmente esigibilità di un diritto, spesso disatteso, previsto dalla legge 194/78.

Aborto: deputate Pd, fermeremo operazione oscurantista Umbria

  • 16/06/2020

“La decisione della Regione Umbria di cancellare la delibera del centrosinistra che permetteva di effettuare l’aborto farmacologico con la Ru486 senza il ricovero in ospedale è una grave lesione dei diritti delle donne, mascherata dietro una inesistente esigenza sanitaria. L’operazione politica oscurantista messa in atto della presidente Donatella Tesei, spalleggiata dal senatore della Lega, Simone Pillon, intende rimettere indietro le lancette della storia e si inserisce in un quadro più generale da sempre perseguito dal partito di Salvini.

Aborto: Rotta, stavolta Salvini chiami ambulanza

  • 14/05/2019

“A #Roma sono spuntati tre maxi manifesti anti abortisti, vergognosi e in contrasto con una legge frutto di una battaglia di civiltà. A #Salvini, che per chi è tra gli organizzatori del #WCF di Verona non chiama i pompieri, questa volta consigliamo di chiamare l'ambulanza!”

 

Lo scrive su Twitter Alessia Rotta, vicepresidente vicaria dei deputati del Partito Democratico

Aborto: Rotta, schiaffo inaccettabile a Verona e alle donne

  • 05/10/2018

“Nella notte Verona e le sue cittadine hanno subito uno schiaffo inaccettabile.  Il voto del consiglio comunale per dichiarare Verona “città a favore della vita” ci ha riportato indietro ad anni in cui le donne morivano per le interruzioni di gravidanza e proliferavano gli aborti clandestini”.

Lo dichiara la deputata veronese Alessia Rotta, vicepresidente vicaria dei deputati del Partito Democratico .

Aborto: Rotta, Verona applichi 194 senza passi indietro

  • 26/07/2018

“Fermiamo il tentativo di riportarci a tempi bui, il Consiglio comunale di #Verona non approvi mozioni oscurantiste e pericolose. La 194 non si smantella, si applica. Verona, di cui il ministro Fontana era vicesindaco, è la mia città, una città per le donne. #194nonunpassoindietro”

Lo scrive su Twitter la deputata veronese Alessia Rotta, vicepresidente vicaria dei deputati del Partito Democratico, nel giorno della votazione delle mozioni della Lega.

Aborto: Rotta, con Fontana ministro per Verona tempi bui

  • 25/07/2018

“È inaccettabile che invece di agevolare la piena applicazione della legge 194 si mettano in votazione  mozioni volte a smantellarla che, se fossero confermate, porterebbero Verona a tempi bui per le donne”.

Lo dichiara la deputata Veronese Alessia Rotta, vicepresidente vicaria dei deputati del Partito Democratico.

Aborto: Garavini, perché sconcerto Vicariato? In tutta Europa Ru486 senza ricovero

  • 06/04/2017

“Non capiamo lo sconcerto del Vicariato per la scelta della Regione Lazio di distribuire la pillola abortiva Ru486 nei consultori familiari. In tutta Europa funzione proprio così, cioè viene somministrata senza ricovero. Dunque, bene ha fatto la giunta Zingaretti ad adottare una misura del tutto in linea con gli standard di tutela della salute delle donne”.

Così Laura Garavini, della Presidenza del Gruppo Pd della Camera.

Pagine