Aborto: Rotta, con Fontana ministro per Verona tempi bui

  • 25/07/2018

“È inaccettabile che invece di agevolare la piena applicazione della legge 194 si mettano in votazione  mozioni volte a smantellarla che, se fossero confermate, porterebbero Verona a tempi bui per le donne”.

Lo dichiara la deputata Veronese Alessia Rotta, vicepresidente vicaria dei deputati del Partito Democratico.

Aborto: Garavini, perché sconcerto Vicariato? In tutta Europa Ru486 senza ricovero

  • 06/04/2017

“Non capiamo lo sconcerto del Vicariato per la scelta della Regione Lazio di distribuire la pillola abortiva Ru486 nei consultori familiari. In tutta Europa funzione proprio così, cioè viene somministrata senza ricovero. Dunque, bene ha fatto la giunta Zingaretti ad adottare una misura del tutto in linea con gli standard di tutela della salute delle donne”.

Così Laura Garavini, della Presidenza del Gruppo Pd della Camera.

Aborto: Sbrollini, garantire la 194, grave donna padovana respinta da 23 ospedali

  • 01/03/2017

“Lo Stato deve garantire il servizio di interruzione volontaria di gravidanza, così come previsto dalla legge 194 senza violare od ostacolare in alcun modo la libertà di scelta delle donne e delle famiglie. Leggo amareggiata rispetto alla difficoltà incontrata da una donna padovana, già madre di due figli, ad esercitare il proprio diritto di scegliere di abortire nella mia regione. Il servizio sanitario locale deve organizzarsi perché questi fatti non accadano più.

Aborto: Moretto, interrogazione a Lorenzin su caso donna respinta da 23 ospedali in Veneto

  • 01/03/2017

"Non è tollerabile che in Veneto l'80% dei ginecologi che operano nelle strutture sanitarie non pratichi un intervento che è previsto per legge e che deve essere garantito dai servizi sanitari pubblici". Ad affermarlo è la deputata del Pd Sara Moretto, che annuncia un'interrogazione al ministro della Salute Lorenzin sul caso della donna padovana che chiedeva di sospendere la sua gravidanza ed è stata respinta da 23 ospedali veneti. 

Aborto: Sbrollini, decisone Zingaretti faccia da apripista per altre Regioni

  • 23/02/2017

“Quella del presidente Zingaretti di indire un bando per medici non obiettori è una scelta giusta. I dati sono chiari e dicono che 7 medici su 10 sono obiettori di coscienza. Gli studi sulla applicazione della 194 mettono in luce che la legge non è stata applicata correttamente nella seconda parte che prevede l’obiezione e la libertà di scelta delle donne ad essere informate per la tutela della loro salute. Ci auguriamo che la decisione del governatore della regione Lazio faccia da apripista per altre regioni in modo da colmare il disequilibrio esistente tra obiettori e non obiettori.

Aborto: Carella, pieno sostegno a Zingaretti per il bando medici non obiettori

  • 23/02/2017

“Pieno sostegno al presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, per il bando che prevede l’assunzione di due medici al San Camillo che garantiscano alle donne di abortire. Non si tratta di discriminare chi ha un orientamento professionale o religioso, ma di garantire la piena applicazione della legge 194 e garantire a quelle donne che scelgono liberamente di abortire di trovare  medici pronti ad esaudire le proprie scelte”.

Lo dice Renzo Carella, deputato del Pd.

Pagine