Dl semplificazioni: P. De Luca, salvati 4,6 mld per infrastrutture Sud, aree interne e montane

  • 20/07/2021

Abbiamo ottenuto un risultato davvero importante per il Sud, le aree interne e le zone montane del Paese. Con l’emendamento a firma Pd, abbiamo modificato l'articolo 59 del Decreto Semplificazioni mantenendo intatto il principio sacrosanto della perequazione infrastrutturale in Italia, così come previsto dalla scorsa legge di Bilancio. Siamo riusciti a salvare così la previsione di un fondo decennale aggiuntivo, con decorrenza 2022, pari a 4,6 miliardi di euro, destinato al Mezzogiorno, alle aree interne e montane.

Dl Semplificazioni: Pezzopane, emendamento su dissesto idrogeologico è rivoluzione copernicana

  • 20/07/2021

“L’approvazione dell’emendamento dei relatori al decreto Semplificazioni e fortemente sostenuto dal Gruppo del Partito Democratico alla Camera sul dissesto idrogeologico è una vera e propria rivoluzione copernicana. Si introducono, infatti, procedure più rapide e norme più efficaci per le azioni di contrasto al rischio idrogeologico. I commissari straordinari potranno ridurre della metà i termini per gli espropri”. Lo dichiara la deputata dem Stefania Pezzopane, capogruppo Pd in commissione Ambiente.

Dl Semplificazioni: Nardi, ora superbonus più facile e con meno burocrazia

  • 20/07/2021

“Il decreto semplificazioni rende più agevole l’utilizzo dei superbonus al 110% da parte delle famiglie. Per esempio: ora è chiaro che per procedere basta una ‘semplice’ Cila, cioè la comunicazione di inizio lavori, e non la Scia, necessaria quando l'intervento riguarda elementi strutturali. Si tratta di una svolta importante”. Lo dichiara Martina Nardi, presidente della commissione Attività produttive della Camera, che ha presentato un emendamento all’articolo 33 bis del decreto semplificazioni, ottenendo il parere positivo del Governo.

Dl semplificazioni: Pd, valorizzato ruolo Parlamento per realizzare Pnrr

  • 20/07/2021

Siamo soddisfatti del salto di qualità nella conversione del decreto Semplificazioni, che per il futuro sarà possibile anche rispetto ai lavori parlamentari sul Pnrr. L’approvazione di un importante emendamento voluto dal Gruppo Pd valorizza, infatti, il ruolo del Parlamento sotto tre profili.

Dl Semplificazioni: Pd, interventi per ambiente e territorio rafforzati con nostro lavoro in commissione

  • 20/07/2021

“Procedure più rapide e norme più efficaci per le azioni di contrasto al dissesto idrogeologico con un emendamento dei relatori fortemente sostenuto dal Pd ed approvato in commissione. I commissari straordinari, per questo obiettivo, potranno inoltre ridurre i tempi della realizzazione delle opere indicate come prioritarie. Modificato l’articolo 59, mantenendo intatto il principio di perequazione infrastrutturale ed evitando così la cancellazione di ben 4,6 miliardi di euro dalle aree Interne e montane”.

Dl Semplificazioni: Pd, rinvio esternalizzazione servizi pubblici buona notizia

  • 19/07/2021

“Con l’approvazione dei nostri emendamenti al Decreto Semplificazioni viene rinviato il termine di entrata in vigore dell’articolo 177 del Codice degli appalti, che prevedeva l’esternalizzazione dei servizi pubblici a partire dal 31 dicembre 2021. Si tratta di una buona notizia, di un successo molto importante, poiché erano a rischio 150mila posti di lavoro e la gestione efficiente di diversi servizi pubblici. Non ultimo quello dell’erogazione energetica.

Dl semplificazioni: Braga, ok proroga art. 177 Codice appalti a tutela cittadini e imprese

  • 19/07/2021

“Nel decreto Semplificazioni è stato approvato l’emendamento del Partito democratico per prorogare a fine 2022 l’articolo 177 del codice degli appalti, a garanzia di servizi ambientali fondamentali per i cittadini e a tutela di imprese e lavoratori di settori fondamentali come gas, rifiuti, acqua e elettricità”. Lo scrive su Twitter Chiara Braga, capogruppo Pd in commissione Ecomafie e responsabile nazionale Sostenibilità e Infrastrutture del Partito democratico.

Dl semplificazioni: Benamati, 30% quota pneumatici ricoperti per le Pa buon risultato

  • 17/07/2021

“Esprimo soddisfazione per l’approvazione nelle Commissioni di merito del mio emendamento al DL semplificazioni, nella riformulazione prevista dal governo, che innalza al 30% la quota di pneumatici ricoperti da acquisire nelle gare effettuate dalle pubbliche amministrazioni. In dettaglio interessati alla misura sono le amministrazioni dello Stato, delle regioni, degli enti locali e i gestori di servizi pubblici e di servizi di pubblica utilità, pubblici e privati.

Pagine