Autonomia: Graziano, bozza Calderoli uccide Mezzogiorno e spacca Paese

  • 17/11/2022

Oggi siamo al caso Calderoli vs Calderoli. Il ministro leghista dicesse con chiarezza se intende attuare la legge sul federalismo fiscale del 2009 a sua firma che prevedeva i lep, i livelli essenziali delle prestazioni, il fondo perequativo e il superamento della spesa storica o vuole fare l’autonomia differenziata che uccide il Mezzogiorno e spacca il Paese?

Dl Aiuti ter: Pd, governo contro le Regioni su sanità

  • 10/11/2022

"Contestiamo fortemente la decisione del governo e della maggioranza di votare contro e bocciare quindi un nostro emendamento necessario per l'attività del sistema sanitario regionale. Abbiamo proposto infatti di prevedere per le Regioni una più celere procedura di recupero nei confronti delle aziende fornitrici soggette al ripiano per il superamento del tetto di spesa per i dispositivi medici e dei tetti di spesa farmaceutici, già previste nel decreto aiuti-bis. Una soluzione che consentirebbe di recuperare in modo più tempestivo i crediti nei confronti delle ditte fornitrici.

Vaccini: Pezzopane, regioni rispettino priorità stabilite dal governo. Marsilio maglia nera

  • 29/03/2021

“Mi appello al Presidente Draghi e al ministro Speranza. La campagna vaccinale è troppo importante per la vita e la salute dei cittadini. Sul tema dei vaccini va impedito alle regioni di realizzare brutta politica. L’Abruzzo del Presidente Marsilio è ancora senza un vero piano vaccinale, ha adottato delle linee guida discrezionali. Ancora molti over 80 sono in attesa dei vaccini, per non parlare delle categorie fragili. Eppure questa mattina sono iniziate a Pescara le vaccinazioni della Magistratura.

Scuola: Di Giorgi, riaprire al più presto superiori, Regioni si attrezzino

  • 11/01/2021

“Dobbiamo al più presto riaprire le scuole superiori. Trasporti adeguati e tamponi rapidi. Le Regioni devono attrezzarsi. Devono scegliere di dare priorità ai propri giovani. Bene in Toscana. Grazie per il grande lavoro svolto al presidente Giani e alla sua Giunta. Grazie all'assessore alla scuola Nardini. E grazie ai nostri sindaci e ai prefetti della Toscana e delle altre Regioni che si sono fatte trovare preparate. Il rischio zero non esiste, ma va affrontato. I ragazzi stanno manifestando davanti alle scuole”.

Covid: Ciampi, regioni hanno strumenti per valutare al meglio su Dad

  • 04/01/2021

"La scuola, come ha segnalato anche oggi l'Iss, non è un contesto primario di trasmissione ma potrebbe comunque amplificare un indice di contagio già alto. Ritengo quindi che le Regioni, che hanno una conoscenza territoriale approfondita e competenza in materia, siano gli enti preposti per valutare al meglio le misure da adottare.

Covid: Bordo, bene rafforzare misure, Regioni e partiti evitino distinguo

  • 16/12/2020

“Fa bene il Governo a rafforzare ulteriormente le misure anticovid per i prossimi giorni, anche al fine di evitare il rischio di una terza ondata di contagi a gennaio. Abbassare la guardia adesso sarebbe molto pericoloso. Meglio allora fare qualche altro sacrificio, piuttosto che rischiare di aggravare un'emergenza sanitaria già molto pesante. Sarebbe tuttavia importante che intorno a queste misure non ripartano i distinguo delle Regioni e delle forze politiche. Mai come in questo momento è necessario che ai cittadini arrivino messaggi chiari e univoci.

Dpcm, Buratti: governo risolva il nodo dei piccoli comuni, per loro lockdown molto piu difficile

  • 03/12/2020

“Nei giorni scorsi avevo segnalato la necessità che con il nuovo DPCM si prevedesse, laddove la mobilità è ancora limitata, la costituzione di zone omogenee il cui dimensionamento fosse valutato dalla Regioni in base alla popolazione residente. Zone che, dunque, potessero raggruppare al loro interno più comuni. L'intelaiatura del nostro Paese, infatti, è costituita da piccoli comuni in cui i cittadini hanno più difficoltà, rispetto a quelli dei grandi centri urbani, ad accedere a beni e servizi, spesso essenziali.

Covid: Gariglio, Regioni sempre coinvolte, polemiche strumentali

  • 18/11/2020

“Il governo ha sempre coinvolto le Regioni, fin dallo scorso mese di aprile, sulla definizione del sistema di monitoraggio dell’epidemia e dell’utilizzo della valutazione scientifica sui parametri relativi al contagio. L’apporto ed il confronto con le amministrazioni regionali sono stati continui e costruttivi”: è quanto dichiara Davide Gariglio, deputato Pd e vicepresidente della commissione bicamerale per gli Affari Regionali sull’audizione del Ministro Francesco Boccia.

Pagine