Sanità: De Maria, Condivido Bonaccini: rafforzare il SSN ma non mettere in discussione l'eccellenza dell'Emilia-Romagna

  • 30/11/2020

"Sulla sanità condivido le parole di Bonaccini. Giusto ragionare di come rafforzare il Sistema Sanitario Nazionale ed intervenire in quelle realtà del Paese dove l'assistenza sanitaria è più carente. Non deve essere però  messa in alcun modo in discussione la gestione regionale della sanità pubblica in Emilia-Romagna. Una realtà di eccellenza per tutti i cittadini della nostra Regione e per il Paese".

Così Andrea De Maria, deputato PD e Segretario di Presidenza della Camera.

Covid: Borghi, leale collaborazione tra istituzioni per evitare collasso Ssn

  • 02/11/2020

"Stiamo vivendo un momento di emergenza nazionale. Se vogliamo evitare le scene di marzo, e il collasso del sistema sanitario nazionale, è il momento delle scelte, che devono essere improntate alla leale collaborazione tra istituzioni, perché il nostro sistema istituzionale impone la cooperazione tra Stato, Regioni ed Enti locali, e devono vedere il confronto tra le forze politiche dentro uno sforzo di ricerca della coesione”. Lo ha dichiarato stamattina, intervenendo in diretta a La 7 Gold, il deputato dem Enrico Borghi, della presidenza Pd a Montecitorio.

Mes: De Luca, necessarie misure rigorose e tempestive. Utile per rafforzare SSN

  • 20/10/2020

“Le immagini di questi giorni in alcune zone del Paese su file chilometriche per fare il tampone rappresentano una situazione che non è più possibile tollerare. Dobbiamo avere il coraggio di adottare misure rigorose e tempestive da un punto di vista sanitario oggi, per evitare il rischio di un lockdown completo domani.

Sanità: Carnevali, subito discussione per rinnovo contratto infermieri

  • 15/10/2020

“Il dramma vissuto ci ha dato l’opportunità per scoprire valore, unicità e importanza, dei professionisti sanitari. Oggi qualcosa è già cambiato, anche grazie al superamento della cosiddetta camicia di forza, la famosa norma capestro contenuta nella legge 2004, che impediva l’assunzione di personale. Bene ha fatto il governo ha innestare oltre 5,4 miliardi di euro nel Servizio Sanitario Nazionale e inserire 37mila nuovi professionisti in più durante la pandemia. Ma queste donne e questi uomini adesso devono essere stabilizzati, non possono avere più solo contratti a tempo determinato.

Tags: 

Lorenzin: bene Gentiloni, sì Roma sede Agenzia Ue contro crisi sanitarie

  • 17/09/2020

“Bene Paolo Gentiloni. Roma ha tutte le carte per diventare la sede dell'Agenzia europea contro le crisi sanitarie. Il nostro sistema universalistico è in testa alle classifiche di Bloomberg.
E' riconosciuta la qualità del SSN, dei suoi operatori e dei centri di ricerca”. Lo scrive su twitter Beatrice Lorenzin, ex ministro della Salute e responsabile del forum salute del Partito Democratico.

Fase 2: Madia , serve potenziare Ssn, meno burocrazia, più Europa

  • 29/04/2020

“Secondo le stime diffuse dal Fondo monetario internazionale, l'economia globale dovrebbe contrarsi del 3 per cento nel 2020. Per l’Eurozona si prospetta la contrazione del PIL a meno 7,5 per cento nel 2020. Per quanto concerne le prospettive dell'economia italiana, il DEF stima che l'economia registrerà una complessiva caduta del PIL reale, nel 2020, di 8 punti percentuali. La crescita del PIL tornerebbe in territorio positivo nel 2021 con un incremento del 4,7 per cento. Una previsione considerata dal DEF “prudenziale”.

Decretone: Carnevali, Grillo incapace o vuole privatizzare Ssn?

  • 11/03/2019

“L’indifferenza dimostrata dalla ministra Grillo davanti agli allarmi lanciati dal personale medico e infermieristico in relazione agli effetti di Quota 100, è dovuto al fatto che non si ha alcuna soluzione o all’intenzione di smontare il Sistema sanitario per consegnarlo ai privati?”. Lo dichiara Elena Carnevali, della presidenza del gruppo Pd alla Camera, a proposito dei calcoli sugli effetti di Quota 100 elaborati dal Centro studi della Federazione degli Ordini delle professioni infermieristiche.

Pagine