Mini-Tav: Gariglio, Salvini cambia la Torino-Lione in Milano-Lione

  • 01/03/2019

“Con la Mini Tav non potremmo più parlare di Torino-Lione ma di Milano-Lione. Se il governo modificasse l’opera non stravolgerebbe soltanto il corridoio europeo, che sta alla base della Tav, ma penalizzerebbe in maniera irreversibile l’intero Piemonte in sui ricadrebbero soltanto i disagi per la realizzazione delle infrastrutture ma non i benefici futuri di sviluppo sociale, economico ed occupazionale.

Tennis: Fregolent, ennesimo colpo per Torino, sindaca e governo non più credibili

  • 15/02/2019

“Ancora il rischio di perdere un appuntamento di grande rilievo internazionale per Torino. Ancora un ‘successo’ per la città nell’era Appendino. Impossibile non sottolineare ancora una volta l’irrilevanza di una sindaca che se avesse un minimo di dignità si dimetterebbe all’istante. Sconcerta però anche il ripetersi del balletto delle responsabilità di governo e maggioranza nazionale che dopo aver provocato il danno ricominciano a promettere e a impegnarsi. Ma con quale credibilità ormai?”.

Lo dichiara la deputata dem Silvia Fregolent.

Torino: Fregolent, Pasquaretta non va dai pm per coprire sindaca?

  • 12/02/2019

"Perchè Luca Pasquaretta continua a rifiutarsi di essere interrogato dai magistrati che indagano su di lui? Sta forse continuando a proteggere Chiara Appendino assumendosi colpe non sue come sembrano suggerire oggi i quotidiani? Ormai la pressione mediatica sulla sindaca è insostenibile. Quando si deciderà finalmente a fare un passo indietro?" Lo chiede con un tweet la deputata del Pd Silvia Fregolent.

Caso Pasquaretta: Fregolent, Salvini verifichi se Appendino in grado di amministrare

  • 11/02/2019

“Chiara Appendino ha perso ogni contatto con la cittadinanza e non è più in grado di assicurare una pur minima gestione politica ed amministrativa di Torino. La vicenda Pasquaretta, che ha già coinvolto alcuni suoi assessori, il suo capogruppo, il suo ex capo di gabinetto, la sua referente nel governo la sottosegretaria Laura Castelli (che è addirittura scappata per non incontrare i giornalisti), ha ormai raggiunto una dimensione nazionale ed ha fatto emergere una fitta trama, tutta interna al M5s, di accordi segreti, giochi di potere e spartizioni di incarichi pubblici.

Torino: Verini, da Castelli disprezzo per libertà informazione

  • 08/02/2019

"Quanto accaduto negli Uffici giudiziari di Torino è davvero gravissimo. Questi esponenti di 5 Stelle vogliono proprio somigliare a Maduro”.  Lo dichiara Walter Verini, deputato del Partito democratico e componente in Commissione Giustizia, a proposito dell’audizione di Laura Castelli nell’ambito dell’inchiesta sull’ex portavoce della sindaca di Torino Luca Pasquaretta.

Torino: Fregolent perché Castelli ha paura di giornalisti?

  • 08/02/2019

“Perché il vice-ministro Laura Castelli ha avuto bisogno di evitare i giornalisti all’uscita dal Palazzo di Giustizia di Torino?”. Lo chiede Silvia Fregolent, deputata del Partito democratico, a proposito dell’audizione come testimone di Laura Castelli nell’ambito dell’inchiesta sull’ex assistente del vice-ministro Luca Pasquaretta.

Torino: Fregolent inchiesta “Mole Gate” si ripercuoterà su Appendino e M5S

  • 07/02/2019

“Le gravissime accuse a Luca Pasquaretta stanno facendo luce su un sistema di raccomandazioni e gestione ‘facile’ del potere e dei soldi pubblici che si sta allargando a dismisura. In pochi giorni i magistrati hanno già ascoltato Chiara Appendino, il suo ex capo di gabinetto, il suo assessore al Bilancio, la sua capogruppo in Comune mentre sono già in programma altri interessanti interrogatori.

Torino: Gariglio, su vicenda Pasquaretta da Di Maio silenzio imbarazzante

  • 06/02/2019

“Sul caso Pasquaretta il sindaco di Torino si è detto tranquillo anche se il suo ex portavoce e uomo di fiducia ha ricevuto un avviso di garanzia per quattro ipotesi di reato e le Forze dell’Ordine si siano recate in Comune per perquisire gli uffici. Su questa vicenda registriamo un silenzio imbarazzante da parte di Luigi Di Maio: a parti invertite i vertici del M5S avrebbero occupato ininterrottamente televisioni ed istituzioni per chiedere verità e gridare onestà”. Lo afferma Davide Gariglio, deputato del Pd.

Torino: Fregolent, Appendino ha il dovere morale di dimettersi

  • 04/02/2019

“Chiara Appendino ha il dovere morale di dimettersi. Con la vicenda ambigua ed oscura del suo ex portavoce Luca Pasquaretta, che va oltre il disastro e la recessione economica in cui ha portato Torino in questi anni, si è definitivamente spezzato ogni tipo legame tra sindaco e cittadinanza. Appena eletta si presentò con queste parole: ‘Il nostro compito oggi è dimostrare che un’alternativa di buona amministrazione è possibile.

Pagine