Manovra: Delrio, Tentazione delle bandierine non oscuri il buon lavoro fatto

  • 23/10/2019

"Zero crescita, zero investimenti e occupazione ferma. Siamo partiti da qui. La manovra blocca l’aumento delle tasse, mette soldi nelle tasche dei lavoratori, aiuta le imprese a crescere perché creino lavoro, avvia una seria lotta all’evasione fiscale, vara un piano per la riconversione sostenibile delle attività produttive, costruisce un nuovo pilastro del welfare col sostegno alle famiglie. E’ interesse di tutti che il buon lavoro fatto non sia oscurato da rivalità e tentazione delle bandierine".

Così il capogruppo democratico alla Camera Graziano Delrio.

Economia: Benamati, da Confcommercio quadro preoccupante e governo in stallo

  • 16/07/2019

"La fallimentare legge di bilancio 2019 non ha portato nè crescita nè sviluppo. I dati, le valutazioni e le previsioni di oggi di Confcommercio confermano un quadro economico preoccupante: fermi i consumi interni,  stagnazione persistente e crollo della fiducia di famiglie e imprese che  rendono concreti i rischi paventati dai commercianti. Il governo in stallo  deve uscire dalla bolla in cui si è confinato.

Governo: Delrio, un anno buttato al vento, zero in pagella per esecutivo Conte

  • 04/06/2019

In 12 mesi zero investimenti, zero lavoro, zero crescita

“La conferenza stampa di Conte è stata la certificazione pubblica dell’inerzia del governo. Un anno buttato al vento per l’Italia che è servito solo alle campagne elettorali della #Lega e del #M5s. il bilancio di questi 12 mesi di governo è pari a zero: zero lavoro, zero investimenti, zero crescita”.

Così il capogruppo democratico Graziano Delrio è intervenuto questo pomeriggio a Sky TG24.

Pil: Rosato, un governo di incompetenti lo dicono i numeri

  • 31/05/2019

"Questa è la situazione del Paese: zero crescita, contro il +2% dei Governi Renzi-Gentiloni. Un disastro, ma loro hanno un piano: condoni, Flat tax e sospensione delle regole per la trasparenza degli appalti. Naturalmente vedrete che condoni e “niente trasparenza” arriveranno, mentre la riduzione delle tasse sarà solo uno slogan. Un governo di incompetenti. Non lo diciamo solo noi, lo dicono prima i numeri".

Lo ha scritto su Facebook Il Vice Presidente della Camera, Ettore Rosato.

Pil: Benamati, da Istat fotografia sconfortante e preoccupante

  • 31/05/2019

“Tanto tuonò che piovve. Mai proverbio fu più efficace nel descrivere l’attuale stato del quadro economico del Paese. Dopo i dati negativi di ieri sull’andamento del mercato dei servizi, oggi giunge un’ulteriore pessima conferma, con l’Istat che segnala il dimagrimento del Pil a +0,1 % per il primo trimestre del 2019 e con un valore tendenziale su base annua pari a -0,1%, cosa che non accadeva da fine 2013.

Istat: Delrio, Governo ha bloccato il paese, investimenti mai così bassi

  • 22/05/2019

"Hanno bloccato il Paese e, nonostante il frastuono degli annunci da un lato e delle liti dall’altro, emerge che con le loro politiche continueranno a tenere l’economia in stagnazione. Le previsioni economiche dell’Istat non lasciano dubbi: gli investimenti previsti per il 2019 saranno pari allo 0,3% dopo il 4,3 del 2017 ed il 3,4 dell’anno scorso. Che crescita significativa si può registrare con queste percentuali? Del resto il quadro fosco è completato da una previsione negativa della spesa della pubblica amministrazione che nel 2019, per la prima volta, andrà sotto lo zero.

Lavoro: Rosato, Disoccupazione giovani vera tragedia, governo non ha strategia

  • 01/03/2019

La vera tragedia di questo paese: un terzo dei suoi giovani senza lavoro. Non è un problema di oggi ma è chiaro che oggi non abbiamo una strategia per affrontarla. Non c’è un’iniziativa del governo che punti su investimenti per la crescita e se non c’è crescita, non c’è lavoro. Al contrario si bloccano le grandi opere e si promettono sussidi facendo debito.

Eppure abbiamo le migliori scuole e grandi università. Un appello accorato: fate qualcosa e fatelo presto.

Lo ha scritto su Facebook il Vice Presidente della Camera, Ettore Rosato

Pil: Rosato, Se dici sempre NO, non c'è crescita

  • 01/02/2019

Col dire sempre di No (alla Tav, al Tap, alle infrastrutture) si finisce col dire di No alla crescita. Perché se per mesi descrivi gli imprenditori italiani come dei furbacchioni (tranne tuo padre), minacci di sforare il deficit, fai scappare all'estero gli investitori... poi non puoi stupirti se l'unica cosa che hai realizzato in 7 mesi di governo sono 6 mesi di recessione.

Lo ha scritto su Facebook il Vice Presidente della Camera, Ettore Rosato

Pagine