Manovra: Pagano, il Pd vince una battaglia per il Sud

  • 18/12/2022

“Una buona notizia per il Sud. Il governo ha accolto le nostre proposte per il Mezzogiorno, che in questa manovra era stato colpevolmente dimenticato. Tutti i capigruppo della Camera sottoscriveranno gli emendamenti del Partito Democratico sul credito d'imposta per gli investimenti nel Mezzogiorno e nelle Zone economiche speciali (Zes) con la proroga al 31 dicembre 2023. Ha pagato il nostro lavoro, che ha saputo coniugare una ferma opposizione a proposte concrete e realizzabili.

Manovra: P. De Luca, incentivi per il Sud grazie a emendamenti Pd

  • 18/12/2022

 “Dopo aver completamente abbandonato il Sud nella manovra approvata dal Consiglio dei Ministri, il governo cambia idea, grazie alla nostra ferma opposizione parlamentare. Le nostre proposte emendative per il Mezzogiorno vengono accolte e sottoscritte da tutti i capigruppo della Camera. Il Sud quindi, dopo essere scomparso dai radar del governo, continuerà ad essere sostenuto grazie al Partito Democratico, con la proroga al 31 dicembre 2023 del credito d'imposta per gli investimenti nel Mezzogiorno e nelle Zone economiche speciali (Zes).

Manovra: Pagano, risposte chiare su temi fondamentali oppure barricate

  • 15/12/2022

“Qualcuno salvi questo Governo, totalmente in panne sulla manovra. Da una parte ci viene chiesto di stringere i tempi dell’esame per approvare nel più breve tempo possibile la legge di bilancio ed evitare l’esercizio provvisorio. Dall’altra la maggioranza continua ad avere un atteggiamento di totale chiusura su alcuni temi che per noi è fondamentale affrontare: sostegno al reddito dei più deboli, misure per lo sviluppo del Mezzogiorno, pensioni e crescita dell’economia. Sono giorni che chiediamo chiarimenti su questi temi e ad oggi nessuno ci ha ancora graziato di una risposta.

Manovra: Deputati Pd, governo contro Sud, mozione ed emendamenti per cambio rotta radicale 

  • 07/12/2022

“La manovra del governo della destra è contro il Sud. Nella Legge di bilancio c’è una totale assenza di misure e politiche per il Mezzogiorno”. Così il Gruppo Pd che ha depositato alla Camera una mozione che invece mette al centro lo sviluppo e il rilancio del Sud.

Barbagallo, Manovra iniqua che dimentica Sicilia, PD aderisce a sciopero indetto da Cgil e Uil

  • 06/12/2022

“Una manovra profondamente iniqua, nei confronti del Mezzogiorno e della Sicilia in particolare. Quello del governo di destra guidato da Giorgia Meloni è un provvedimento che guarda al Nord, che dimentica il Sud, le imprese e le persone in difficoltà economica e sociale”. Così il segretario regionale del PD Sicilia, Anthony Barbagallo annunciando l’adesione del Partito allo sciopero generale indetto da Cgil e Uil per il prossimo 13 dicembre, con una manifestazione che si terrà a Palermo.

Manovra: Pagano, errore togliere credito imposta imprese Sud

  • 02/12/2022

“Occorre reintrodurre il credito d’imposta per le imprese del Mezzogiorno. Parliamo di una misura che ha avuto fino ad oggi un effetto moltiplicatore altissimo degli investimenti. Per ogni euro speso dallo Stato, infatti, si producono investimenti che valgono circa tre euro. Un intervento che non serve solo a dare una mano alle imprese del Sud, ma consente una ricaduta virtuosa anche per il tessuto economico del Nord che realizza macchinari per il Mezzogiorno. Non inserirlo in Legge di bilancio è stata una scelta sbagliata e miope.

Pnrr: P. De Luca, governo la smetta di giocare col fuoco, perdere fondi sarebbe una sciagura

  • 01/12/2022

“Perdere i fondi del Pnrr non solo sarebbe una follia, ma addirittura una sciagura per l’Italia in un momento così critico da un punto di vista economico e sociale, e ancora delicato da un punto di vista sanitario. Il Pnrr è, come detto, un’occasione storica per ricostruire dalle fondamenta l’Italia, realizzando le riforme strutturali attese da anni per modernizzare il Paese e investendo nei settori strategici dell'ambiente della transizione digitale, delle infrastrutture e della coesione sociale e territoriale, con particolare attenzione al Mezzogiorno.

Trasporti: Barbagallo, da Salvini solo silenzi e omissioni

  • 01/12/2022

“Valuteremo il ministro Salvini dai suoi atti e senza alcun pregiudizio. Ma certamente usciamo da questa audizione preoccupati e delusi. Intanto sul tema del Mezzogiorno: saremo vigili affinché non venga distolto un euro delle somme assegnate con il Pnrr e gli altri strumenti di finanziamento per recuperare il gap Nord/Sud. Ed ancora, nessun riferimento nella relazione del ministro al tema, a noi tanto caro, della continuità territoriale; la mobilità sostenibile scomparsa dall'agenda del governo non solo nominalmente.

Pagine