Ue/casa: Piero De Luca, Preoccupazione per bozza, interventi siano ragionevoli e praticabili

  • 10/12/2021

Seguiamo con grande attenzione e preoccupazione la vicenda relativa alla bozza di proposta di Direttiva della Commissione sulla prestazione energetica degli edifici. La transizione green, da noi pienamente condivisa, richiede senza dubbio una strategia complessiva efficace, che riduca il livello di emissioni derivanti da varie fonti. È evidente tuttavia tale strategia necessiti di interventi che siano graduali e ragionevoli, concretamente praticabili nei differenti comparti e soprattutto pienamente sostenibili da un punto di vista sia economico che sociale per i nostri cittadini.

Scuola: Ciampi, iniziative nelle classi per formare i nuovi cittadini Ue

  • 10/12/2021

“Se l’Unione europea nasce dalla politica, per formare i cittadini europei è determinante il ruolo della scuola. L’Ue ha dedicato il 2022 ai giovani. Il prossimo sarà un anno fondamentale per ripartire e superare la pandemia. Il Covid ci ha insegnato che queste battaglie si vincono soltanto insieme e che ogni rigurgito sovranista può essere devastante. É quindi necessario promuovere strumenti adeguati per incentivare i nostri ragazzi a maturare una coscienza collettiva e una cittadinanza europea consapevole per affrontare e vincere le sfide del futuro”.

Lavoro: Viscomi, consultazione Ue su autonomi conferma necessità guidare transizione

  • 10/12/2021

"La Commissione Europea ha lanciato ieri una consultazione pubblica sulla facoltà dei lavoratori autonomi di ricorrere alla contrattazione collettiva come strumento di tutela senza che ciò possa considerarsi come lesione della disciplina in materia di concorrenza. E lo ha fatto contestualmente alla discussione sul lavoro nelle piattaforme digitali. Tutto questo a pochi giorni dal protocollo nazionale sullo smart-working che chiede di ripensare il lavoro “in un quadro di fiducia, autonomia e responsabilità condivise”.

Rider: P. De Luca, da Commissione Ue svolta decisiva per lavoratori piattaforme digitali

  • 09/12/2021

“Un pacchetto di misure importanti presentate dalla Commissione Ue per migliorare le condizioni dei lavoratori delle piattaforme digitali va nella direzione indicata da tempo dal Partito Democratico per garantire uguali e adeguate tutele a tutti i lavoratori, qualunque sia l'occupazione svolta e la qualifica formale della stessa”. Piero De Luca, vicecapogruppo del Pd alla Camera commenta positivamente l'approvazione da parte della Commissione Ue di un pacchetto di misure per una direttiva europea volta a migliorare la condizione di chi lavora per le piattaforme digitali.

Ue: P. De Luca, avvio negoziati salario minimo grande passo per Europa sociale

  • 06/12/2021

Finalmente si potrà affrontare e forse risolvere a livello europeo una tematica che riguarda la dignità stessa dell'occupazione e la qualità di vita dei lavoratori”. Piero De Luca, Vicepresidente del gruppo del Partito Democratico alla Camera commenta con soddisfazione il via libera del Consiglio Ue all’avvio dei negoziati con il Parlamento europeo per arrivare a un salario minimo europeo.

Migranti: P. De Luca, nessun muro sia finanziato con soldi UE

  • 24/11/2021

L'Unione europea ha assegnato 6,4 miliardi di euro, nel periodo 2021-2027, agli Stati membri per la gestione delle frontiere. Di questi, 114,5 milioni di euro sono destinati alla Polonia e 80 milioni di euro alla Ungheria. In tale contesto, è da considerare assolutamente positiva la decisione, assunta da Parlamento europeo e Consiglio, di approvare la proposta della Commissione sull'aumento del Fondo per la gestione integrata delle frontiere, stanziando altri 25 milioni di euro per sostenere gli Stati membri interessati dalla crisi migratoria ai confini con la Bielorussia.

Imprese: Pagano, bene proroga Ue al 30/6 per aiuti di Stato, più strumenti per investimenti e solvibilità

  • 18/11/2021

“L’estensione dal 31 dicembre 2021 al prossimo 30 giugno del quadro temporaneo per gli aiuti di Stato è un’ottima notizia per l’Italia e l’economia europea. Con la saggia decisione della Commissione europea non solo potremo continuare a garantire il dovuto sostegno alle imprese in difficoltà a causa della pandemia, ma saremo anche nelle condizioni di ampliare il ventaglio di strumenti a disposizione per una ripartenza solida e duratura dell’economia.

Ue: P. De Luca, basta con politiche restrittive per il futuro

  • 05/11/2021

“Oltre all’Europa della Salute per battere la pandemia e rilanciare le nostre comunità, puntiamo con forza in futuro alla costruzione di un'Europa dello sviluppo sostenibile e del lavoro, che combatta la precarietà e garantisca opportunità dignitose per tutti. Abbiamo le risorse per proporre un modello nuovo di Unione più solidale e includente soprattutto per le donne e i giovani. La ripresa sta dando una mano ma va estesa e consolidata e quindi a nessuno, in seno alla Ue, venga in mente di riproporre politiche economiche restrittive e asfissianti.

Tags: 

Agricoltura: Cenni, bene Cdm su Direttiva Ue contro pratiche sleali

  • 05/11/2021

Senato completi iter con approvazione filiere trasparenti

“Con l’approvazione definitiva in Cdm del decreto legislativo che recepisce la Direttiva Ue del Parlamento e del Consiglio, finalmente c’è lo stop a molte pratiche sleali che hanno penalizzato agricoltori, lavoratori e consumatori. Un iter lungo, finalmente concluso, che salutiamo con grande soddisfazione”.

Così la deputata dem, Susanna Cenni, vice presidente della commissione Agricoltura e responsabile Pd per le Politiche agricole.

MPS: Sani, accordi rispettati con UE, ora garantire correntisti e lavoratori

  • 02/11/2021

“Il governo sta gestendo la vicenda Mps con attenzione, serietà e autorevolezza. La relazione del Direttore generale del Tesoro conferma infatti che gli impegni presi sono stati rispettati”.

Lo dichiara il deputato Pd Luca Sani dopo aver preso parte all’audizione di Alessandro Rivera presso le commissioni Finanze di Camera e Senato.

Tags: 

Pagine