Ue: Lorenzin, Europa più forte, ora risorse per sviluppo

  • 21/07/2020

"Accordo raggiunto! Non era facile, ma il Premier Giuseppe Conte è riuscito a portare a casa il risultato. L'Europa ne esce più forte. Ora pensiamo a come utilizzare queste risorse per lo sviluppo del Paese: lavoro, imprese ed educazione.
Per la salute non rinuncerei ai 36 miliardi del MES, risorse che ci permetterebbero di mettere in sucurezza il sistema sanitario italiano e di investire in ricerca e prevenzione.

Così, in una nota, Beatrice Lorenzin, ex Ministro della Salute e responsabile del forum salute del partito democratico.

Tags: 

Ue: Piero De Luca, occasione da non perdere per rilancio

  • 17/07/2020

Al via i lavori del Consiglio Europeo su bilancio e #NextGenerationEU! Coraggio, ambizione e responsabilità sono decisivi per la ripresa economica e il rilancio del nostro continente. Non perdiamo l'occasione di costruire insieme l'Europa del futuro, più equa, giusta e solidale!

Lo scrive su Twitter il capogruppo democratico in commissione Ue alla Camera Piero De Luca

Ue: De Luca, governo difenda Next Generation EU

  • 15/07/2020

“Questa discussione giunge in un momento particolare. Dall’emergenza sanitaria e da quella economico-sociale conseguente un messaggio è emerso: nessuno può farcela da solo, e rafforzare l’Europa non vuol dire indebolire i governi degli Stati membri, ma rafforzare le tutele e i diritti dei 500 milioni di cittadini europei. L’Europa ha reagito finora alla crisi con misure di portata storica ispirate alla responsabilità e alla solidarietà, aprendo una stagione nuova”.

Fassino: I Balcani nella UE perché non ci siano più Srebrenica

  • 09/07/2020

"25 anni fa a Srebrenica si consumava il genocidio di 8.000 uomini musulmani messi a morte dalle milizie serbe di Mladic. Epilogo tragico di cinque anni di pulizie etniche, deportazioni di massa, violenze di ogni genere. Il ricordo di quella tragedia deve sollecitare l'Unione Europea ad accelerare la integrazione dei Balcani, scelta indispensabile perché non vi siano più altre Srebrenica".

Lo ha dichiarato l'on. Piero Fassino, Vicepresidente della Commissione Esteri della Camera dei Deputati.

Patto Stabilità: De Luca, da Gentiloni ipotesi da perseguire

  • 07/07/2020

“È un’ ottima traccia di lavoro da percorrere quella rilanciata dal Commissario Gentiloni sulla base della proposta del Fiscal Board. Lavoriamo a Bruxelles per ipotizzare una riattivazione assolutamente graduale del Patto di Stabilità e soprattutto per utilizzare come punto di riferimento non solo il ritorno alla crescita ma anche il ritorno alla situazione precedente, per l'insieme dei Paesi. È un criterio che consentirebbe di riformulare, di fatto, in modo nuovo il Patto di stabilità”.

Mes: Soverini, Italia eviti barriere e faccia passo avanti per integrazione europea

  • 06/07/2020

“Con la costituzione dei fondi Sure e Recovery Fund (next generation) si è voluto colmare la distanza, percepita come incolmabile dai cittadini italiani e non solo, tra le politiche finanziarie e le politiche sociali dell’Unione europea. Fino a prima della crisi Covid-19 le politiche monetarie dell’UE rispecchiavano le logiche della globalizzazione finanziaria completamente disattenta all’impatto sociale.

Ue: De Luca, Gentiloni conferma attenzione e gradualità su riattivazione Patto di Stabilità

  • 02/07/2020

“Interessante audizione stamattina del Commissario Paolo Gentiloni in Commissione Politiche europee alla Camera. Dopo aver ricordato le risorse straordinarie stanziate in Europa per risp ondere all'emergenza Coronavirus e le numerose ‘misure liberatorie’ adottate dall'Unione al fine aumentare la capacità di spesa e investimenti degli Stati proprio per consentire di reagire adeguatamente all'emergenza sanitaria, il Commissario ha fornito precisazioni illuminanti.

Pagine