Coronavirus: Borghi, Rsa Piemonte subito screening a tappeto

  • 07/04/2020

La situazione nelle Rsa piemontesi sta diventando, di ora in ora, sempre più preoccupante. Il numero dei decessi è in aumento, completamente fuori dimensione rispetto alla dinamica della curva del contagio nella società, e il numero di contagi e decessi è sicuramente e decisamente superiore a quelli rilevati.Ad oggi non abbiamo i dati corretti delle dimensioni del fenomeno. Nelle prossime ore rischiamo il collasso del sistema delle Rsa e delle Case di Riposo, perchè l'esponenzialità del contagio degli ospiti unito alla quarantena obbligatoria del personale determina la tempesta perfetta.

Coronavirus: Borghi, Cirio dia accesso prioritario a generi alimentari anche a Forze Armate

  • 07/04/2020

"Non si capisce la logica per la quale, in Piemonte, il Presidente della Regione abbia dimenticato gli operatori delle Forze Armate tra i beneficiari dell'accesso prioritario ai generi alimentari e di prima necessità, giustamente previsto per altri operatori impegnati nella gestione della crisi sanitaria. Vogliamo supporre e sperare che si sia trattato di una mera svista burocratica, di quelle che possono capitare quando si scrivono ordinanze per far fronte a situazioni di emergenza.

Coronavirus: Gariglio, da governo aiuti concreti a Torino e Piemonte

  • 02/04/2020

"Il governo sta dimostrando di sostenere concretamente il Piemonte contro il Coronavirus. La presenza oggi a Torino del ministro Boccia e della task force di medici volontari inviati da Roma è un segnale tangibile che tutti stanno contribuendo per risolvere l'emergenza sanitaria". Così il deputato del Pd, Davide Gariglio.

Coronavirus: Gariglio, pronti a confrontarci con Cirio ma stop a personalismi

  • 31/03/2020

"Abbiamo offerto da subito al Presidente Cirio la piena disponibilità per individuare insieme soluzione condivise per il rilancio economico, sociale e occupazionale del Piemonte. Siamo quindi pronti a lavorare insieme per costruire il domani. Per chiedere poteri straordinari è necessario però avere già una 'road map' specifica ed efficace di interventi mirati, una visione che oggi la Giunta regionale sembra però non avere.

Coronavirus: I parlamentari del Pd rispondono a assessore sanità Luigi Icardi

  • 19/03/2020

Abbiamo letto l’intervista dell’assessore regionale alla Sanità, Luigi Icardi, e ci dispiace molto constatare che non rinuncia, nemmeno in una situazione di emergenza, ad alimentare polemiche che oggi non servono a nessuno.  Noi aborriamo ogni polemica perché oggi serve responsabilità comune e unire tutti gli sforzi. Ci troviamo però obbligati a replicare visto che instancabilmente ci sono operatori della Protezione civile che a tutti i livelli, insieme alle istituzioni e al personale sanitario, si stanno adoperando per aiutate il Paese in questa emergenza.

Coronavirus: Gariglio, con Cirio per far ripartire Piemonte

  • 05/03/2020

“Pronti a collaborare con il Presidente Cirio per sostenere il Piemonte in questa fase di emergenza. E’ innegabile che al momento alcune zone del paese, colpite in maniera diversa rispetto ad altre, necessitino di interventi maggiori per contrastare l’impatto sociale ed economico del Coronavirus. Questo è il momento dell’unità e della solidarietà: tutte le forze politiche ed istituzionali devono collaborare per il bene comune.

Piemonte: Gariglio, da governo 47,5 milioni di euro per ferrovia Torino-Ceres

  • 19/12/2019

"Il governo ha stanziato ulteriori risorse per il trasporto pubblico del Piemonte. La conferenza Stato-Regioni ha infatti approvato un finanziamento di 47,5 milioni euro per messa in sicurezza della ferrovia Torino-Ceres".

E’ quanto dichiara Davide Gariglio, capogruppo Pd in Commissione Trasporti della Camera.

Autonomia: Borghi, dopo ok Piemonte, ulteriore spinta a procedere

  • 19/12/2019

“Il varo da parte del Consiglio Regionale del Piemonte della proposta di autonomia differenziata, avvenuto anche con i voti del Partito Democratico, è una buona notizia. Grazie al positivo lavoro del gruppo Pd a Palazzo Lascaris, che ha trovato ascolto in parti importanti della maggioranza che regge la giunta Cirio, sono state tolte dal tavolo le materie che avrebbero determinato indubbi problemi, come il reclutamento degli insegnanti su base regionale.

Pagine