OCSE. Gribaudo, riforme hanno sbloccato l’Italia

  • 20/09/2017

"Anche i dati OCSE di questa mattina, che vedono al rialzo le stime tendenziali del PIL, dimostrano che l’Italia è riuscita a innescare il circolo virtuoso della crescita: sono consumi e occupazione ad alimentare l’economia, e non più solo il nostro eccezionale export”. Lo dichiara la vice capogruppo alla Camera e Responsabile Lavoro PD, Chiara Gribaudo, commentando i dati OCSE di questa mattina che stimano la crescita italiana a +1,4% nel 2017 e +1,2% nel 2018, grazie all’incremento occupazionale che sostiene i consumi privati.

Istat: Di Salvo, riforme fanno bene, ora si può accelerare su giovani e donne

  • 05/09/2017

“L’economia accelera, la ripresa è accompagnata da indicatori positivi in tutti i settori produttivi e da un aumento degli investimenti e dell’occupazione. A luglio, in particolare, abbiamo circa 60mila rapporti di lavoro in più rispetto al mese precedente, sia tra i dipendenti (23mila contratti in più a tempo indeterminato e 19mila a termine) che nel settore autonomo (+17mila unità). Queste le conferme contenute nella nota mensile dell’Istat aggiornata ad agosto che premia il percorso riformatore avviato con il governo Renzi e che ora sta proseguendo con Gentiloni.

ISTAT: Di Maio, riforme dei mille giorni danno frutti, dati meglio del previsto

  • 16/08/2017

“La crescita del PIL rispetto al 2016 è dell'1,5 per cento, ai massimi da sei anni, mentre la variazione acquisita è dell'1,2 per cento. A metà anno si è già raggiunto il dato stimato per l'intero anno 2017. Insomma, questi dati, che superano le previsioni del governo, non significano che abbiamo risolto tutti i problemi, ma è chiaro che le cose vanno meglio del previsto”. Lo dice Marco Di Maio dell’ufficio di presidenza del gruppo Pd alla Camera.

Istat: Di Maio, grazie alle nostre riforme torna il sereno per imprese e famiglie

  • 09/08/2017

“Brutta giornata per i professionisti del tanto peggio tanto meglio. Oggi i dati Istat segnano un’impennata nella produzione industriale che dimostra la bontà delle riforme dei nostri governi Renzi e Gentiloni. Di certo famiglie e imprese vedono finalmente tornare davanti a loro il sereno che significa possibilità di investimenti, nuove assunzioni e maggiore potere di acquisto. Il Pd ha sostenuto le riforme che stanno dando questi frutti attesi dopo gli anni duri della crisi.

Istat. Fregolent, picco fatturato e ordini dimostra che l’Italia è ripartita

  • 25/07/2017

“I dati Istat di oggi su fatturato e ordinativi delle imprese sono estremamente positivi ed è facile prevedere ricadute altrettanto positive sull’occupazione. L’Italia è fuori dalla crisi. Le riforme e quanto fatto con le leggi di Stabilità degli ultimi anni stanno dando il loro frutto, con buona pace di quanti sanno solo lamentarsi. Non ci resta che proseguire il nostro lavoro con la prossima legge di Bilancio per continuare a dare risposte alle famiglie e alle imprese”.

Lo ha detto Silvia Fregolent, vice presidente del gruppo Pd alla Camera.

Istat. Piazzoni, certifica effetto redistributivo delle riforme

  • 21/06/2017

“I dati diffusi oggi dall’Istat in occasione della presentazione del Report sulla redistribuzione dei redditi nel 2016, confermano che gli effetti delle principali misure introdotte dal Governo Renzi hanno realizzato concretamente la logica redistributiva che ne era alla base, ponendo fine al dibattito strumentale su bonus e provvedimenti spot”. Lo afferma la Deputata del Partito Democratico Ileana Piazzoni.

Istat. Ascani, le diseguaglianze diminuiscono grazie alle nostre riforme

  • 21/06/2017

“La sinistra è quella che quando va al governo amplia i diritti, riduce le disuguaglianze e la povertà. Con i fatti, non con le parole. L’ISTAT oggi certifica che le misure d’intervento pubblico (bonus di 80 euro, aumento della quattordicesima per i pensionati e sostegno d’inclusione attiva) messe in campo in questi anni dal governo del PD stanno dando i frutti sperati: la riduzione delle diseguaglianze.  L’indice di Gini che misura le diseguaglianze è diminuito e si è ridotto il rischio di povertà.

Istat: Fregolent, nostre riforme riducono differenze sociali

  • 21/06/2017

“Il Report sui redditi diffuso oggi dall’Istat vale più di ogni dichiarazione politica e rende giustizia per le sterili polemiche di questi anni. ‘Le principali politiche redistributive del periodo 2014-2016 hanno aumentato l’equità della distribuzione dei redditi’, sentenzia l’Istituto di statistica numeri alla mano. Il riferimento, anche esplicitato, è alle iniziative promosse dal Governo Renzi come il bonus degli 80 euro, l’aumento della quattordicesima per i pensionati e il sostegno di inclusione attiva.

Istat, Oliverio: agricoltura + 4,2, nostra è politica dai buoni frutti

  • 01/06/2017

“Se l’Istat rivede al rialzo le stime di crescita dell’economia italiana con il Pil  al  +0,4% nel I trimestre,  +1,2% su anno, e al top dal 2010, è anche per il valore aggiunto di agricoltura, +4,2 per cento:  ancora oggi abbiamo la conferma che il nostro comparto  agricolo migliora sempre più, ancora la nostra politica che  dà i suoi buoni frutti ”. Così Nicodemo Oliverio , capogruppo Pd in commissione Agricoltura.

Pagine