Tav: Lepri, no a Ponti perché analisi non sta in piedi?

  • 31/01/2019

"Hanno vietato al professor Ponti di illustrare l’analisi costi benefici in Commissione. Probabilmente è perché non sta in piedi". Lo dichiara Stefano Lepri, deputato del Partito democratico, a proposito dell'analisi costi-benefici sull'Alta velocità Torino-Lione.

"Faccio una previsione: conteranno gli introiti dei pedaggi autostradali ma non quelli per il trasporto su treni dei Tir. Spalmeranno l’ammortamento su pochi anni, ma il tunnel dura secoli. Non terranno conto dei benefici ambientali. Sarebbe questo un professore indipendente?", conclude.

Tav: Delrio, Sbloccare subito lavori. Pronti bandi per 2,5 miliardi

  • 30/01/2019

"Un governo sordo, preda di veti e ricatti reciproci, non riesce a decidere sulla Torino / Lione e continua a tenere fermi i cantieri con costi altissimi per l’economia e per l’occupazione. Bisogna dire basta a questa linea che frena lo sviluppo e mina anche la credibilità internazionale del Paese". Lo ha detto il capogruppo del Pd Graziano Delrio che domani sarà a Torino e incontrerà, con una delegazione deputati e senatori, i giornalisti alle 12 presso la sede del Pd per illustrare le prossime iniziative parlamentari. Sarà presente il presidente della Regione Sergio Chiamparino.

Tav: Fregolent, Salvini impaurito e confuso, sa solo temporeggiare

  • 30/01/2019

“Salvini, forse preoccupato dalla possibilità di finire sotto processo, continua a rimandare le decisioni sulle infrastrutture che servono al Paese”. Lo dichiara Silvia Fregolent, deputata del Partito democratico, a proposito dell’Alta velocità Torino-Lione.

“Del resto – continua - l’Italia non si governa con i like ma con provvedimenti e leggi. Provi il ministro, se ci riesce, a spiegare il suo temporeggiare ai cittadini, agli operai, agli imprenditori ed agli amministratori locali che incontrerà venerdì a Chivasso quando visiterà i cantieri della Torino – Lione”.

Tav: Gariglio, Toninelli vieta a Ponti l'audizione alla Camera

  • 30/01/2019

"Toninelli non solo non ha ancora reso pubblici i dati della sua indagine ministeriale sulla Tav ma ha addirittura vietato a Marco Ponti, responsabile della Commissione costi benefici, di presentarsi in audizione presso la Commissione Trasporti della Camera”. Lo dichiara Davide Gariglio, deputato Pd in Commissione Trasporti, a proposito dell’Alta velocità Torino-Lione.

Tav: Gariglio, Salvini a Chiomonte ennesimo giochetto Lega-M5s

  • 30/01/2019

“Se Salvini viene al cantiere di Chiomonte della Tav per fare la solita passerella elettorale e indossare un’altra divisa di circostanza rimanga pure al ministero, dove purtroppo, tra criminalità e salvaguardia dell’ordine pubblico, ha ancora molto da fare. I lavoratori, il mondo economico e imprenditoriale e gli enti locali seri, sono stanchi di questo giochetto quotidiano che contrappone Lega e M5s sulla Tav, dove ad una dichiarazione di apertura ne segue subito una di chiusura.

Tav: Fregolent, Salvini fa l'equilibrista in attesa voto su immunità?

  • 28/01/2019

“Sui social Salvini straparla su tutto mettendo insieme senza vergogna e con una disinvoltura agghiacciante, merendine, Nutella, commenti sportivi da bar, giornalisti sgraditi, attacchi all’Europa, gattini e bambini al freddo sui barconi. Quasi mai però parla della Tav, se non con frasi di circostanza”. Lo scrive su Facebook Silvia Fregolent, deputata del Partito democratico.

“Non è che aspetta l'esito del voto in Senato sulla sua immunità parlamentare per decidere come regolarsi?", conclude.

Tav: Gariglio, balletto indegno tra Lega e M5S già costato 90 milioni euro a contribuenti

  • 28/01/2019

“I lavori della Tav vanno sbloccati immediatamente. Sono stati persi tre mesi a causa dell'incapacità di un governo che fa finta di litigare su tutto, ma che poi trova sempre un compromesso al ribasso che penalizza solo i cittadini. Anche sulla Torino–Lione scegliendo di non decidere, l'Italia ha già perso 90 milioni di finanziamenti europei a causa del mancato rispetto dell'avanzamento dei cantieri ed ogni ulteriore mese di ritardo costerà ai contribuenti altri 30 milioni di euro.

Tav: Rosato, scelta strategica ma il ‘duro’ Salvini balbetta

  • 25/01/2019

“Litigano sulla Tav ma dietro non c’è un sistema veloce per portare all’estero le mozzarelle italiane come sostengono i 5 stelle. C’è la decrescita felice che ci taglierebbe fuori da assi di comunicazione strategiche”. Lo scrive su Facebook Ettore Rosato, vice-presidente della Camera.

“È disonesto – continua - dire come fa Toninelli che i soldi dell’Alta velocità potrebbero essere utilizzati per le tratte dei pendolari perché non è così, proprio non si può fare. Ed è da pavido come fa Salvini appellarsi all’analisi costi-benefici perché lui è al governo e deve decidere”.

Tags: 

Tav: Fregolent, incredibile Conte. Venga a visitare il tunnel

  • 25/01/2019

“A leggere le parole del presidente Conte si rimane esterrefatti. Come fa a parlare di un buco ancora non realizzato? Perché non viene a vedere suoi occhi i lavori del tunnel, a visitare il cantiere. Lo aspettiamo con ansia a Chiomonte. Potrebbe essere l'occasione giusta per smetterla con le sciocchezze e prendere una decisione definitiva per procedere con i lavori”.

Lo dichiara la deputata dem Silvia Fregolent.

Tav: Gariglio, diffida a ministero che impedisce accesso a relazione costi-benefici

  • 23/01/2019

"Ho presentato oggi una diffida al ministero delle Infrastrutture e Trasporti che mi sta impedendo di poter visionare la relazione costi-benefici sulla Tav. Il Decreto Legislativo numero 33 del 2013 prevede infatti che si possa accedere agli atti amministrativi pubblici entro trenta giorni, mentre la mia richiesta giace inevasa da quasi due mesi.

Pagine