PNRR: Piero De Luca, occasione storica per Italia più moderna ed equa

  • 23/04/2021

Il PNRR è l'occasione storica per rendere l'Italia più moderna, più equa e più competitiva. Come sostiene il premier Draghi, rappresenta una opportunità imperdibile di sviluppo, investimenti, e riforme. E non possiamo sprecarla se vogliamo abbattere le diseguaglianze sociali, rafforzare il sistema produttivo, rendere più sostenibile da un punto di vista ambientale il nostro Paese, digitalizzare e innovare la scuola e la pubblica amministrazione, rafforzare la nostra sanità, ridurre i gap di opportunità e sviluppo tra Nord e Sud, supportare di più le donne e i giovani.

Enti Locali: Mancini, Togliere soldi a chi non spende 

  • 28/10/2020

"Dopo molti anni in cui la macchina pubblica è stata orientata alla riduzione della spesa, si è atrofizzata la capacità pubblica di guidare gli investimenti. Oggi dobbiamo rapidamente invertire questa tendenza dando un’indicazione chiara a tutte le amministrazioni pubbliche di spendere bene e velocemente le risorse del bilancio nazionale e quelle che vengono dall'Europa per sostenere la ripresa economica e l'occupazione”.

Dl Rilancio: Navarra, investimenti in sanità e istruzione importanti per prospettiva Paese

  • 15/05/2020

“Ho sempre ritenuto che il principale motore di sviluppo di ogni sistema economico e sociale sia la persona. Essa, per dare il suo massimo contributo alla società, deve essere sana e istruita. Sanità e istruzione, quindi, sono il più importante investimento che un governo può fare per assicurare un futuro di prospettiva al Paese. Infrastrutture, tecnologia e innovazione non producono nulla se non ci sono persone sane e istruite che possano e sappiano utilizzarli al meglio.

Coronavirus: Navarra, bene Provenzano su clausola 34% per gli investimenti

  • 20/04/2020

“Desidero ringraziare il ministro Giuseppe Provenzano per aver dichiarato di sostenere l’importanza della clausola del 34%, affermando che crescita del Paese nel suo complesso e riequilibrio territoriale sono obiettivi complementari verso i quali orientare la strategia di politica economica. Siamo convinti, infatti, che la distribuzione di tutte le risorse ordinarie per investimenti debba essere guidata dal criterio della popolazione residente nei vari territori, evitando come purtroppo nel passato è successo, un’assegnazione che ha danneggiato le aree più deboli del Paese.

Whirlpool: Fiano, ottenuto concreto risultato

  • 30/10/2019

“Ritirata la procedura di cessione” con queste parole oggi il ministro Patuanelli ha annunciato a poche ore dall’inizio della fine per i lavoratori Whirlpool, un concreto risultato positivo ottenuto dal governo, grazie all’impegno e alla lotta di quei lavoratori e grazie al confronto con l’azienda.

Lo dichiara il deputato democratico Emanuele Fiano della presidenza del Gruppo

Manovra: Delrio, Tentazione delle bandierine non oscuri il buon lavoro fatto

  • 23/10/2019

"Zero crescita, zero investimenti e occupazione ferma. Siamo partiti da qui. La manovra blocca l’aumento delle tasse, mette soldi nelle tasche dei lavoratori, aiuta le imprese a crescere perché creino lavoro, avvia una seria lotta all’evasione fiscale, vara un piano per la riconversione sostenibile delle attività produttive, costruisce un nuovo pilastro del welfare col sostegno alle famiglie. E’ interesse di tutti che il buon lavoro fatto non sia oscurato da rivalità e tentazione delle bandierine".

Così il capogruppo democratico alla Camera Graziano Delrio.

Italia: Delrio, Servono investimenti ma dal governo tagli ai servizi e più tasse

  • 03/07/2019

"L’Italia ha bisogno di serietà non di chiacchiere. Ciò che serve subito sono investimenti reali per far ripartire l’economia ed il taglio del costo del lavoro per aumentare il salario disponibile. La manovra correttiva del governo contiene invece nuovi tagli e del resto non fa che rinviare di qualche mese i problemi con l’Unione europea creati dalle fallimentari politiche economiche finanziate in debito. Assisteremo per qualche mese alla solita gazzarra di mirabolanti annunci ma la verità è che lavorano alla scure sulla sanità, sui trasporti, sulla scuola e su nuove tasse".

Governo: Delrio, un anno buttato al vento, zero in pagella per esecutivo Conte

  • 04/06/2019

In 12 mesi zero investimenti, zero lavoro, zero crescita

“La conferenza stampa di Conte è stata la certificazione pubblica dell’inerzia del governo. Un anno buttato al vento per l’Italia che è servito solo alle campagne elettorali della #Lega e del #M5s. il bilancio di questi 12 mesi di governo è pari a zero: zero lavoro, zero investimenti, zero crescita”.

Così il capogruppo democratico Graziano Delrio è intervenuto questo pomeriggio a Sky TG24.

Istat: Delrio, Governo ha bloccato il paese, investimenti mai così bassi

  • 22/05/2019

"Hanno bloccato il Paese e, nonostante il frastuono degli annunci da un lato e delle liti dall’altro, emerge che con le loro politiche continueranno a tenere l’economia in stagnazione. Le previsioni economiche dell’Istat non lasciano dubbi: gli investimenti previsti per il 2019 saranno pari allo 0,3% dopo il 4,3 del 2017 ed il 3,4 dell’anno scorso. Che crescita significativa si può registrare con queste percentuali? Del resto il quadro fosco è completato da una previsione negativa della spesa della pubblica amministrazione che nel 2019, per la prima volta, andrà sotto lo zero.

Pagine