Tav. Delrio: governo indeciso e irresponsabile. Distrugge credibilità Italia

  • 07/03/2019

Diviso e incapace di dire un sì o un no alla Torino/Lione Il governo continua a non decidere e dopo otto mesi non trova altra strada che rinviare ancora, questa volta inventando una fantomatica trattativa da aprire con la Francia e la Commissione europea. Conte, Salvini e Di Maio stanno distruggendo la credibilità dell’Italia. Non trovano nemmeno un briciolo d’intesa sui bandi, per un valore di 2,3 miliardi, che devono partire entro lunedì. E’ un atteggiamento assolutamente irresponsabile che crea danni all’economia, all’occupazione, al sistema produttivo e all’affidabilità internazionale.

Tav: Gariglio, Conte No-Tav ma non può fermare opera, si dimetta

  • 07/03/2019

"Il premier Conte è in evidente stato confusionale, ha finalmente ammesso la sua contrarietà alla Tav ma ha preso atto che, per i contrasti interni alla sua maggioranza, non potrà esprimere un giudizio definitivo sulla Torino – Lione”. Lo dichiara Davide Gariglio, componente Pd della Commissione Trasporti alla Camera, a proposito della conferenza stampa del presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

av: Fregolent, Conte fa il grillino e mette Salvini nell'angolo

  • 07/03/2019

"Il chiaro No di Conte alla Tav mette Salvini e la Lega nell'angolo”. Lo dichiara Silvia Fregolent, deputata del Partito democratico, a proposito della conferenza stampa del presidente del Consiglio Giuseppe Conte sulla Tav.

“Il premier chiarisce quindi il nervosismo del Ministro dell'Interno di questi giorni e smaschera chiaramente il tentativo del Carroccio, piegato sulle posizioni del M5S, di prendere soltanto tempo in vista di una mediazione ormai impossibile”, conclude.

Tav, Delrio a Salvini: vicepremier non è un passante, basta chiacchiere prenda decisione

  • 07/03/2019

“Il vicepremier non è un passante. Salvini la smetta con le chiacchiere e s’impegni per la realizzazione di un’opera fondamentale per la crescita del Paese, ha tutti gli strumenti per farlo” così il capogruppo democratico alla Camera, Graziano Delrio che aggiunge: “sulla Tav o si è favorevoli o si è contrari non esistono altre posizioni: Salvini e il Governo la smettano di prendere in giro gli italiani e inizino a prendere decisioni nell’interesse del Paese”.

Tags: 

Tav: Gariglio, no a opera sarà la fine del sovranismo

  • 07/03/2019

“Salvini in questi mesi ha fatto di tutto, fuorché quello per cui è stato eletto. È in campagna elettorale da oltre un anno e, tra un comizio e l’altro, fa anche l’influencer con alterne fortune. Non ci sorprende quindi che mentre al Senato il suo collega di maggioranza Patuanelli, capogruppo del M5S, afferma che sulla Tav dovremo aspettare altre settimane e la Lega approvi la mozione che blocca la Torino – Lione, il vicepremier sia tranquillamente in Basilicata a cercare voti per le elezioni regionali.

Tav. Fregolent, Salvini getta spugna e scappa da Roma

  • 07/03/2019

“Salvini rinuncia a trovare una soluzione che sblocchi la Tav e scappa da Roma per proseguire il tour della sua perenne campagna elettorale. La Lega, la cui classe dirigente è così appiattita sul suo capitano da rendere obbligata la presenza del ministro dell'Interno anche per le elezioni condominiali, condanna l'Italia all'arretratezza e cede su tutta la linea al M5S e al suo abbraccio mortale". Lo scrive su Facebook la deputata Pd Silvia Fregolent.

Tags: 

Tav: Braga, maggioranza mortifica credibilità Italia e blocca crescita

  • 07/03/2019

“‘Oggi ci riproviamo’, dice Di Maio? Ritenta, sarai più fortunato! Su Tav siamo di fronte a un teatrino indecente. Governo e maggioranza divise e vittime delle loro irresponsabili promesse stanno mortificando la credibilità dell’Italia e bloccando la crescita del Paese”.

Così Chiara Braga, capogruppo Dem in commissione Ambiente alla Camera, sul suo profilo twitter.

Pagine