Elezioni: Piero De Luca, Puntiamo sul lavoro per rilanciare il Sud: 300mila assunzioni nella PA

  • 09/09/2022

“Un grande Piano per il lavoro nel Sud, con 300mila nuove assunzioni nella Pubblica Amministrazione entro il 2024. Il lavoro è la prima grande leva su cui il Partito democratico punta per rilanciare il Mezzogiorno. Per dare ai giovani meridionali le stesse opportunità dei loro coetanei. I dati parlano chiaro: dal 2010 a oggi più di mezzo milione di persone è emigrato verso il Centro-Nord. Noi vogliamo dare loro il “diritto di restare”. E possiamo farlo agendo anzitutto sulla Pubblica Amministrazione.

Tags: 

Elezioni: Borghi, nostro modello è sicurezza condivisa dentro le comuntà

  • 09/09/2022

“Di fronte alla diffusione di un senso di precarietà e apprensione nella società, reso più pervasivo da toni parossistici alimentati da certa politica e alcuni media, serve una politica che dia sicurezza, che dia protezione, che dia certezze. Non abbiamo bisogno di chi urla, di chi genera incertezza, di chi destabilizza.”

Lo ha dichiarato, intervenendo ad un incontro pubblico organizzato a Civitanova Marche dal Pd, il responsabile delle politiche della sicurezza e membro della segreteria on. Enrico Borghi.

Tags: 

Elezioni: Siani, presenza mafie assente da dibattito, Pnrr in pericolo

  • 08/09/2022

“Il tema della criminalità organizzata è drammaticamente assente dalla campagna elettorale. Come se la mafia non fosse più un’emergenza del Paese. Invece le mafie non solo sono presenti sul territorio, ma anche pronte a impossessarsi delle risorse del Pnrr. Sono in questo momento ad Ercolano, città importante della Campania, dove ho toccato con mano come qui la camorra abbia perso grazie all’intenso lavoro dell’amministrazione guidata dal Partito democratico che ha messo al centro della sua azione la promozione della cultura, come con la realizzazione del museo Mav.

Elezioni: Lattanzio, proposte Pd contrastano diseguaglianze e povertà

  • 08/09/2022

“In Italia l’abbandono scolastico tocca il 12,7% e in Puglia si raggiunge il 17,6% come ci mostra Save the Children Italia. Già prima del conflitto in Ucraina, nel 2021, la povertà assoluta riguardava 1 milione e 382mila minori nel nostro Paese, il 14,2%, in aumento di quasi un punto rispetto al 2020 (13.5), cifra che a causa della crisi energetica, dell’impennata dell’inflazione e delle conseguenze del Covid è destinata purtroppo a crescere con evidenti ricadute anche sul benessere dei bambini e sulla loro frequenza scolastica, quindi sul loro futuro”.

Tags: 

Elezioni: Siani, ripartire da più asili, sostegno a famiglie e sanità pubblica

  • 08/09/2022

“Come rilevano gli studi scientifici, anticipare l’obbligo scolastico alla scuola dell’infanzia produce un effetto benefico enorme per i bambini nel proseguimento della loro carriera scolastica, ma anche per le mamme e le famiglie. Vivremo in un mondo certamente migliore avendo bambini allevati in un modo migliore. La battaglia deve essere per una scuola materna pubblica, gratuita e di qualità per tutti. Per poi passare all’altra grande sfida: quella sugli asili nido, che vanno istituiti e fatti funzionare in tutti i comuni, soprattutto nel Sud che ne è sprovvisto.

Tags: 

Elezioni: Nitti, futuro Paese riparta da formazione culturale ragazzi

  • 08/09/2022

“Il futuro del Paese passa dalla formazione dei nostri ragazzi”.

Così il deputato dem, Michele Nitti, a margine di un evento tenutosi presso l'Auditorium Nino Rota di Bari in occasione della prima esibizione della neonata Orchestra Regionale dei Conservatori di Puglia e poi ribadito nel corso di un evento presso la Pinacoteca De Napoli di Terlizzi.

Tags: 

Elezioni: Serracchiani, Calenda e Renzi come Salvini e Meloni

  • 08/09/2022

"Uno dice si allo scostamento di bilancio e l'altro non ne vuol sentire nemmeno parlare. Chi sono? Salvini e Meloni? No, Calenda e Renzi. I primi due almeno stanno in partiti diversi. Poi uno si chiede perché Calenda e Renzi trascorrono maggior parte del loro tempo a tirar sassi al Pd: se parlano d'altro rischiano di scoprire che non hanno le stesse idee anche su questioni non  esattamente di dettaglio come lo scostamento di bilancio ".
Così Debora Serracchiani, capogruppo Pd alla Camera.

Tags: 

Elezioni: Morassut agli altri candidati, confrontiamoci su una pubblica piazza

  • 07/09/2022

“Propongo, ai candidati di questo collegio uninominale (il 4 della Camera) di confrontarci in una pubblica piazza del collegio (Don Bosco, Piazza Dei Rei di Roma, Piazza della Montagnola…) sui temi del territorio e della politica nazionale, per dare agli elettori la possibilità di conoscerci meglio e direttamente e valutare la nostra esperienza e le nostre proposte, senza restare nascosti dietro i simboli dei nostri partiti. Potremmo fare anche più incontri”. Così il vicepresidente del gruppo Pd Camera, Roberto Morassut.

Elezioni: Lorenzin, Salvini su sanità non sa cosa dire

  • 06/09/2022

“Salvini è stato ministro dell'Interno eppure non era né poliziotto, né prefetto, anche se gli piaceva tanto mettersi le magliette della polizia. E quindi? Mai più un politico al Viminale? Dobbiamo solo avere poliziotti o prefetti? Quindi mai più un politico dovrà fare il ministro. Da domani alla Giustizia ci sarà un giudice e all'Agricoltura un contadino? Questa è la squadra che ha in mente Salvini per il prossimo Governo. La verità è una sola: Salvini quando parla di sanità non sa cosa dire”.

Così la deputata dem, Beatrice Lorenzin.

Tags: 

Pagine